Luis Scola: “vogliamo tenere Mannion”. Coach, si cambia

310
Mannion Varese
Credits IPA Agency

Tante le novità annunciate da Luis Scola in un lunghissimo incontro con la stampa locale. Innanzitutto il coach: la Pallacanestro Varese ha deciso di separarsi da Tom Bialaszewski. La prima opzione per la panchina è Herman Mandole, da due anni nello staff della società biancorossa e assistente di Pablo Prigioni nella Albiceleste. Accanto all’allenatore argentino (“dobbiamo trovare un accordo sui dettagli”, le parole de El General) la società punta a confermare Marco Legovich. E Nico Mannion? Scola vuole tenerlo, ma “se lo chiameranno dalla Nba lo accompagnerò io stesso e sarò felice per questa opportunità”. Però le porte di Varese restano aperte, anzi spalancate. “Per me Nico è il miglior giocatore del campionato italiano, senza alcun dubbio ed è un onore averlo a Varese”.