Mannion via da Varese? Sfuma un obiettivo Virtus – BasketMercato

2161
Credits Ipa Agency

Nuova settimana e ripartiamo con basketmercato, la nostra rubrica che vi tiene sempre compagnia e vi aggiorna sulle trattative principali in giro per l’Europa. In questo primo appuntamento settimanale, parleremo di Mannion, un obiettivo del mercato Virtus che sfuma e altro.

Mannion può lasciare Varese?

Dopo che dalla NBA i Warriors hanno rinnovato la qualifying offer per Nico Mannion, il playmaker azzurro potrebbe essere il prossimo giocatore di Varese a lasciare.

Stando a quanto riporta La Prealpina, dopo le uscite di Moretti, McDermott e Woldetensae, anche Mannion potrebbe lasciare Masnago. La dirigenza varesina sta trovando enormi difficoltà nel trattenere i suoi giocatori più importanti a causa di un potere economico limitato e l’assenza di competizioni europee. La permanenza di Mannion pare quindi fondamentale per le sorti varesine: se anche il play azzurro dovesse lasciare, la dirigenza si troverebbe a dover ricostruire quasi da zero tutta la squadra. Ed essendo ormai arrivati a luglio, sarebbe complicato trovare valide alternative sul mercato.

Marcus Foster in EuroCup

Dopo essere stato accostato al mercato in entrata della Virtus BolognaMarcus Foster si è legato all’Hapoel Tel Aviv. Per il MVP del campionato lituano, decisivo nella serie finale per portare il titolo al Rytas, un deciso salto in avanti per la sua carriera.

Il prossimo anno Foster disputerà la sua prima stagione di EuroCup con la formazione israeliana, che ha firmato nei giorni scorsi anche Johnathan Motley per il ruolo di centro.

Ben Bentil di nuovo

L’ex centro di Olimpia Milano Ben Bentil torna in Europa. Dopo una stagione trascorsa in Giappone e chiusa con 17 punti e 5.5 rimbalzi di media, il lungo torna in Europa. E’ ufficiale, infatti, il contratto biennale che il centro ghanese ha firmato con l’ambizioso Hapoel Tel Aviv, che disputerà l’EuroCup la prossima stagione.

Ruzzier continua con Trieste

Michele ruzzier continuerà a vestire la maglia di Trieste anche per la prossima stagione, come ufficializzato dalla società giuliana. Nei giorni scorsi lo stesso playmaker aveva manifestato la volontà di restare nella squadra che ha aiutato a far ritornare in Serie A, ed è riuscito a trovare l’accordo con la dirigenza per estendere il contratto sino al 30 giugno 2025.

Napoli su Woldetensae?

Secondo quanto riferisce Il Mattino, la GeVi Napoli sarebbe molto vicina ad ingaggiare Tomas Woldetensae, ala piccola che ha lasciato Varese al termine del contratto. Per la formazione di coach Milicic sarebbe un’aggiunta importante, soprattutto nel reparto italiani. Woldetensae, ricordiamo, ha un curriculum di tutto rispetto tra NCAA, Chieti (dove è esploso) e Varese. Senza dimenticare le 9 presenze ufficiali con la maglia azzurra.