Mercato: Shved rimane a Mosca, tweet caldi in casa Galatasaray

80
mercato
Crediti: H3ml0ck

Nella settimana più calda dell’anno, almeno sotto il profilo meteorologico, anche il mercato si tiene alcuni colpi in canna sulla scia di quanto accade in NBA. Tentare il sogno di giocare nella massima competizione a stelle e strisce oppure attraversare l’Atlantico in cerca di visibilità a scapito di tasche più leggere? Ecco gli ultimi movimenti in campo europeo e italiano.

Eurolega

La più sensazionale notizia di giornata arriva dalla Russia dove il CSKA annuncia il ritorno all’ovile di Alexey Shved. Per l’ex-Khimki un ritorno nel club che lo ha cresciuto prima di volare in America nel 2012. Il russo è il secondo rinforzo nel settore guardie dei moscoviti dopo la firma di Grigonis e la conferma di Lundberg. Shved, che indosserà la maglia numero 91, ha firmato un contratto da 1+1.

Prosegue la costruzione del roster in casa Stella Rossa con la firma di Nate Wolters. Il giocatore, proveniente da una stagione positiva all’UNICS, ritroverà l’ex-compagno di squadra Aaron White ai tempi dello Zalgiris. Per la guardia americana si tratta di un ritorno a Belgrado dopo la stagione 2016/2017.

A proposito dei Green di Lituania si prolunga di un’ulteriore stagione la dinastia del capitano Paulius Jankunas.

Per quanto riguarda i rumors di Eurolega potrebbe sfilarsi dalla lista dei free agent Nigel Hayes. L’ala ha concluso la sua esperienza a Kaunas e viene accostato con insistenza al Monaco, che sta completando il suo roster. Si attende a breve l’ufficialità del team del Principato.

Dopo il “no” di Landale, accasatosi agli Spurs, l’Efes continua a sondare il mercato alla ricerca del sostituto di Sanli. L’ultimo nome in ordine temporale è quello di Tarik Black, reduce da uno scorcio di stagione allo Zenit. Posizione in bilico infine per Ioannis Papapetrou: il capitano del Pana sta guardando con grande interesse a ciò che succede oltreoceano.

BCL / Eurocup

Se non è un record poco ci manca. Nello spazio di 24 ore il Galatasaray ha annunciato sei acquisti, di cui tre alquanto di spicco. Si tratta di David Kravysh, Melo Trimble e Dee Bost. Quest’ultimo non ha certo bisogno di presentazioni, dato il suo pellegrinaggio in Europa, fresco trionfatore dell’Eurocup con il Monaco. Per Trimble, realizzatore puro, è la seconda esperienza in Europa dopo quella trascorsa al Fuenlabrada. Anche Kravysh è un discreto veterano delle competizioni europei: arriva in Turchia dopo una grande stagione al Bamberg.

LBA

Dopo la firma di Cinciarini si completa il roster della Pallacanestro Reggiana. A rimanere di stucco è Pesaro che spera di consolarsi con il prestito di Davide Moretti dall’Olimpia, prima di chiudere il cerchio con il nuovo pivot.

Napoli è sempre a caccia dell’ultimo tassello e dopo la pista sfumata Kramer attende risposte da Malik Newman. Situazione di stallo in casa Cremona (Langford in stand-by) e Trento, mentre la Fortitudo raddrizza il mercato con il colpo di coda con l’islandese Jon Gudmundsson.