Mercato: Brescia tenta il colpo NBA, Pesaro su Brady Manek

430

Anche in una calda domenica estiva come questa non può mancare il nostro solito punto sul mercato. Protagonisti di oggi saranno soprattutto due nomi molto interessanti finiti nel mirino di due squadre italiane. Il primo è Matt Ryan, giocatore dei Boston Celtics che la Germani Brescia starebbe valutando. Il secondo è Brady Manek, giocatore di North Carolina che la VL Pesaro vuole fortemente. Oltre a questo, parleremo anche di un possibile interesse della Virtus per Deshaun Thomas e della nuova guardia di Trieste, Frank Bartley.

  • Secondo quanto riportato da Bresciaoggi, la Germani Brescia ha sul taccuino il nome di Matt Ryan. Un possibile colpo da NBA per i lombardi. Ryan viene infatti da un two-way contract con i Boston Celtics, con cui ha esordito ad aprile. Ala piccola classe ’97, lo statunitense ha giocato soprattutto in G-League dividendosi tra Grand Rapids e Maine con medie di 17 punti a partita. La sua arma principale è il tiro da oltre l’arco: 3.4 triple di media segnate a partita con il 41%. Un cecchino niente male, che si potrebbe alternare in modo molto interessante con John Petrucelli.
  • L’obiettivo numero uno della VL Pesaro è Brady Manek. Il lungo viene da una grande prima stagione con North Carolina, conclusasi con la finale NCAA. Il rumor è stato riportato dal Resto del Carlino, secondo cui Repesa lo vorrebbe fortemente nel proprio frontcourt insieme a Marcos Delia. Manek in ques’ultimo periodo ha giocato la Summer League con gli Charlotte Hornets, facendo registrare 7 punti e 4 rimbalzi a partita. Ottime le sue medie con i Tar Heels: 15.1 punti, 6.1 rimbalzi e il 40.3% da tre punti. Giocatore diventato di culto nei college per il suo carismo e il suo aspetto, Manek potrebbe sicuramente essere un prospetto molto interessante in grado di dare più dimensioni all’attacco di Pesaro.
  • Ne abbiamo parlato anche ieri, la Virtus cerca un’ala per completare il proprio roster. L’edizione bolognese de La Repubblica parla oggi di un interesse per Deshaun Thomas. Rispetto ai colpi effettuati dalle Vu nere fino ad oggi, Thomas sarebbe sicuramente un profilo differente: giocatore molto esperto in ambito europeo, già sviluppato e che ha raggiunto i 30 anni. Nell’ultima stagione l’ala statunitense ha giocato nel Bayern di Andrea Trinchieri, fornendo delle ottime prestazioni anche nei playoff di Eurolega. Su di lui ci sarebbero però due sue ex squadre, Panathinaikos e Maccabi. La società bolognese si affiderà all’usato sicuro o stupirà tutti ancora una volta con un nome diverso?
  • La nuova guardia della Pallacanestro Trieste è Frank Bartley IV. Guardia classe 1994, Bartley ha disputato l’ultima stagione nella Winner League israeliana con l’Ironi Nes Ziona. Per lui 16.9 punti di media e 4.7 rimbalzi, con il 34% da tre. Giocatore dalle spiccate caratteristiche offensive, lo statunitense ha anche un fisico che gli permette di fare dell’attacco a canestro una delle doti principali.
  • Colpo di mercato interessante per il Boulogne Metropolitans, che si assicura Devante’ Jones. Il rookie da Michigan ha prodotto 10.3 punti e 4.5 assist di media nell’ultima stagione NCAA. Attualmente impegnato in Summer League con i Denver Nuggets, Jones potrebbe essere uno dei cardini principali della squadra dell’anno prossimo insieme a Victor Wembanyama.
  • Lo Zalgiris Kaunas ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Ignas Brazdeikis. Il giocatore ha firmato un contratto annuale con opzione per il secondo e va a rinfoltire il reparto lituano della squadra. L’anno scorso infatti Brazdeikis ha esordito con la nazionale allenata da coach Maksvytis, mettendo a referto 14.5 punti e 3.5 rimbalzi.