Mercato: Della Valle e Brescia si separano, Elie Okobo al Monaco

290

Se ieri sera l’attenzione degli appassionati di tutta Italia è stata rivolta alla gara 1 di una finale potenzialmente spettacolare, questa mattina il pensiero vola già al mercato. Nelle ultime ore infatti è arrivata una notizia riguardo l’MVP del nostro campionato. Amedeo Della Valle è pronto a lasciare Brescia. Prossima tappa l’Eurolega? Nel frattempo, in Francia, Elie Okobo trova una nuova casa che non sarà gradita ai tifosi dell’ASVEL.

  • Già da settimane si paventava questa possibilità, ma un tweet mattiniero di Emiliano Carchia ha fugato ogni dubbio. Amedeo Della Valle lascerà Brescia al termine di questa stagione. Nonostante le più recenti dichiarazioni avessero lasciati aperti degli spiragli su un futuro ancora nella Leonessa, molto probabilmente decisiva è stata la volontà del giocatore di esprimersi a livelli più alti. Ancora nulla di certo sulla sua prossima destinazione, ma l’ex Milano non ha mai nascosto le proprie ambizioni nel volere giocare ai massimi livelli europei. Ora sarà da vedere quale squadra gli potrebbe concedere questa chance, anche se tutti gli indizi sembrano coincidere verso una direzione: la Virtus Bologna. Non sono arrivate conferme ufficiali, ma le V nere molto probabilmente faranno un tentativo per quello che è stato il miglior giocatore del nostro campionato in questa stagione.
  • Chi in Eurolega c’è già ma è pronto a cambiare casacca è Elie Okobo, che l’anno prossimo vestirà la maglia del Monaco. Una decisione che suona quasi come uno smacco morale nei confronti dell’ASVEL. Tony Parker si vede infatti soffiare da sotto il naso la propria stella, che come se non bastasse ha deciso di sposare la causa di una diretta rivale. Per il Monaco si tratta invece di un acquisto notevole, che certifica la voglia dei francesi di ripetere le ottime prestazioni sfoggiate quest’anno. Che l’arrivo di Okobo sia un segnale di addio a Mike James? Sembrerebbe probabile, visto il tipo di gioco di entrambi i giocatori. Come anticipato negli scorsi giorni, l’ex Armani vorrebbe tornare in NBA e la sua permanenza è tutt’altro che certa. L’acquisto del play classe ’97 riempirebbe così il vuoto di una sua eventuale partenza, cercando anche di impostare un progetto con Okobo stesso al centro.
  • Con Mitrou-Long e Della Valle ormai certi partenti, la Germani Brescia si copre ed è vicina all’ingaggio di C.J. Massinburg. L’esterno in questa stagione ha giocato in Francia al Limoges con medie ottime: 14.4 punti, 4.3 rimbalzi e 3.3 assist di media in LNB. Scorer dal tocco fino anche dalla distanza, l’americano riesce a coniugare queste abilità con una buona visione di gioco e capacità a rimbalzo degne di nota. Non un playmaker vero e proprio, ma un giocatore in grado di fare canestro in più modi. Proprio ciò che il sistema di Magro valorizza maggiormente.
  • Secondo quanto riportato da La Prealpina, la Reyer Venezia proverà ad andare all-in su Marco Spissu. Il giocatore nei giorni scorsi ha manifestato la volontà di continuare a giocare in Eurolega, tanto che si è vociferato anche di interessamenti da parte della Virtus. La squadra di De Raffaele tuttavia non demorde e sarebbe pronta a puntare tutto sull’ex Sassari.
  • Secondo il Corriere del Trentino, Diego Flaccadori attira su di sé diverse attenzioni dalla Spagna. Il quotidiano afferma che l’italiano, nonostante un contratto fino al 2023, lascerà infatti il Bayern Monaco. Molte le squadre a lui interessate: in Italia Brescia e Tortona, all’estero Valencia e Gran Canaria. Tutti club che potrebbero concedergli il giusto spazio e aiutarlo nel percorso di crescita cominciato a Trento quest’anno.