Mercato: Fenerbahce in pole per Milutinov, lotta con la Virtus per Mickey

709

Negli ultimi giorni il mercato di tutta Europa è in fermento e, con i campionati che si avviano alla propria conclusione, la situazione diventerà sempre più calda. Tanti argomenti da trattare oggi tra nuovi acquisti, rinnovi e restyling completo. Una squadra in particolare che si avvia verso grandi cambiamenti è il Fenerbahce, sempre più vigile su Nikola Milutinov.

Il centro del CSKA Mosca in queste settimane è stato al centro di molti rumors di mercato. La squadra russa non può offrirgli garanzie per il futuro e Milutinov vuole rimanere ai più alti livelli di competizione europea. Inutile dire i tanti interessamenti che ci sono stati da parte di varie squadre, tra cui la Virtus, ma ora una delle concorrenti sembra in pole position: il Fenerbahce. La squadra turca il prossimo anno infatti verrà guidata da Itoudis ed andrà incontro ad un grande restyling. Il primo obiettivo per il nuovo roster è proprio Nikola Milutinov: il coach greco ha già lavorato con lui a Mosca e il suo lavoro di recruiting rappresenterà una spinta decisiva nella trattativa. In questo momento il Fener sembra quindi l’indiziata numero uno, anche se l’affare non è ancora così vicino ad una chiusura.

Rimanendo tra le fila turche, il Fenerbahce vorrebbe aggiungere anche un altro lungo di peso oltre Milutinov. L’obiettivo in questo caso sarebbe Jordan Mickey. L’ex Real Madrid permetterebbe di aggiungere al roster di Itoudis una dimensione ulteriore, meno fisica ma più in grado di giocare anche fuori dal pitturato. Il lungo tuttavia sarebbe anche visionato dalla Virtus Bologna, che lo avrebbe individuato come un’aggiunta importante per la prossima stagione.

Un altro nome che era stato accostato alle V nere in passato ma che ora sembra indirizzato verso altri lidi è quello di Nazareth Mitrou-Long. Il giocatore in estate conseguirà il passaporto greco e, come riportato nelle scorse settimane, Olympiakos e Panathinaikos si sarebbero già mosse per assicurarsi le sue prestazioni. Secondo quanto riportato da La Prealpina in giornata, la squadra più vicina al giocatore in questo momento sarebbe tuttavia proprio il Fenerbahce. Naz ancora non ha preso la sua decisione, ma i turchi sono decisamente attivi sul mercato in questo momento. Non ha perso speranze invece l’Olimpia Milano, che avrebbe individuato in lui un ottimo nome per fare da backup a Kevin Pangos. La squadra di Messina aveva già fatto qualche sondaggio nelle scorse settimane, ma anche ora l’attenzione sul giocatore rimane alta.

Passando all’Italia, c’è una squadra che come il Fenerbahce andrà incontro a una ricostruzione totale: la Reyer Venezia. Con Stefano Tonut in partenza in direzione Milano, la squadra di De Raffaele è in ricerca di un nuovo esterno. Nei giorni scorsi la società ha infatti fatto un sondaggio per Andrews, che in questa stagione ha trascinato il Bursaspor alla finale di Eurocup. Contemporaneamente la Reyer guarda anche al proprio frontcourt: la società veneta sta seguendo Labeyrie (in uscita da Valencia) e Burnell. Con quest’ultimo in particolare il discorso è aperto ma la trattativa ancora non sembra essere vicina ad una chiusura.

Per chiudere le notizie di oggi, Tortona è molto vicina al rinnovo di Mike Daum. Dopo l‘estensione con JP Macura, la squadra di Ramondino conferma quindi le proprie intenzioni di rimanere al livello più alto possibile. In questo senso, l’ex Obradoiro rappresenta una pedina fondamentale del progetto. Un’aggiunta per il futuro (dopo le voci su Spissu) potrebbe essere Leo Candi in cabina di regia. In caso di una sua uscita, Reggio potrebbe decidere di sostituirlo con Giovanni De Nicolao.