Mercato: Hackett-CSKA, Calathes rinnova, James ci pensa, Williams-Goss verso l’Oly

128

Il mercato è un continuo susseguirsi di voci, rumors, trattative e anche qualche ufficialità. Il classico riassunto giornaliero di Backdoor Podcast vi porta all’interno di tutte le nuove trattative.

ITALIA

Dopo la firma ufficiale di Nemanja Nedovic da parte dell’Olimpia Milano, potrebbe mancare solo un tassello per il nuovo roster di Simone Pianigiani e si tratterebbe sempre di Mike James. Parrebbe, secondo spicchi d’arancia, che il Maccabi abbia messo sul tavolo un’offerta economicamente migliore rispetto ai biancorossi, pur non godendo delle grazie del giocatore che non vorrebbe Israele come destinazione. Il Panathinaikos invece, dopo il rinnovo di Calathes, sembrerebbe intenzionato a fare lo stesso con James e questo complicherebbe la missione milanese. Il mercato in uscita dei meneghini vede i saluti di Marco Cusin che si dovrebbe accordare con l’Auxilium Torino di Larry Brown con un contratto da 1+1, mentre pare che Bruno Cerella verrà confermato in prestito a Venezia anche nella prossima stagione.
Sembra essere vicina alla fine con un nulla di fatto la telenovela Diego Flaccadori, che dovrebbe restare a Trento anche nella prossima stagione tenendo fede così al suo contratto quinquennale. Brescia invece proporrà un contratto 2+1 a Michele Vitali per trattenerlo e farne una delle bandiere della Leonessa, ma non sarà disposta ad aspettare a lungo una risposta, infatti sembrano essere stimati in 15 giorni i tempi di risposta che la società è disposta ad accettare prima di virare su un altro obiettivo.

NBA

I Philadelphia 76ers sembra abbiano fatto un’interessante offerta ai San Antonio Spurs per avere Kawhi Leonard e questo ha messo molta pressione sui Los Angeles Lakers che hanno iniziato i contatti e la trattativa. Arrivano parole tutte da decifrare invece da Magic Johnson:

Se non arriva un big free agent entro la prossima estate mi dimetto.

Questo fa pensare, come riportato da Bill Plaschke, che i tifosi Lakers potrebbero anche preoccuparsi in ottica di questa offseason, visto che i gialloviola sembrano in ritardo praticamente su tutti i grandi target.
I Toronto Raptors estendono le qualifying offer a VanVleet, Miller e anche a Nando De Colo, mentre non fa lo stesso Atlanta che non la propone a Malcom Delaney.
In casa Spurs, dopo la dipartita di Borrego, è arrivato il momento per un’altra promozione di Becky Hammon, che andrà a sostituire l’ex assistente ora diventato capo allenatore, ricoprendo un ruolo di ancora maggiore importanza.

EUROPA

È una vera e propria rivoluzione quella in atto al Darussafaka, che dopo aver salutato David Blatt accasatosi all’Olympiacos, ora vede lontano anche JaJuan Johnson che sembrerebbe a un passo dal Lokomotiv Kuban.
Uno degli obiettivi più importanti di David Blatt, come riportato per primo da Orazio Cauchi di Sportando, sarebbe l’ex Gonzaga Nigel Williams-Goss, giocatore molto apprezzato dal coach americano, mentre la società ha rinunciato a Brian Roberts che sembra già vicino allo Zenit San Pietroburgo e a Bobby Brown, che ha salutato i tifosi greci con un post su Instagram.
Sempre dalla Russia arriva la notizia più sorprendente, infatti secondo Spicchi d’arancia, Daniel Hackett sarebbe in procinto di firmare con il CSKA Mosca, dopo aver esercitato l’escape dal suo contratto con il Bamberg. Per la guardia italiana sarebbe una grande sfida giocare al massimo livello di Euroleague.
Dopo le voci che lo avrebbero voluto all’Efes nei giorni scorsi, Stephan Lasme torna dopo quattro anni a vestire la maglia dei Greens di Atene, infatti il Pana lo ha riportato a casa, dopo aver ufficialmente esteso anche il contratto di Nick Calathes con un ricco triennale da 6.5 milioni di dollari.
Dalla Grecia invece arriva l’interessamento dell’AEK Atene per Luca Banchi che dopo Torino e Bamberg è alla ricerca di una nuova sistemazione. Sembra già difficile che trovino casa invece Sergio Scariolo che ha avuto anche proposte di assistente dalla NBA e Andrea Trinchieri, uscito da Bamberg a stagione in corso e più volte accostato alla Virtus nelle scorse settimane.