Mercato: Hilliard sul taccuino del Maccabi, Itoudis vuole Wilbekin

152

Iniziamo questo focus di mercato di oggi da due squadre in piena rivoluzione. Il Maccabi, dopo i playoff raggiunti in questa stagione, vuole ripetersi ma soprattutto affidarsi ad un progetto stabile. Uno dei giocatori da cui ripartire potrebbe essere Darrun Hilliard. Il Fenerbahce invece ha iniziato il nuovo corso Itoudis con la firma di Motley, ma non vuole fermarsi qui.

  • Come riportato dal nostro insider di mercato Orazio Cauchi nella chat premium (qui come entrare!), il Maccabi Tel Aviv è molto forte su Darrun Hilliard. La guardia americana, dopo l’esperienza al Cska Mosca, ha giocato l’ultimo anno sotto la guida di Andrea Trinchieri al Bayern Monaco. Purtroppo ad Aprile il giocatore ha subito un infortunio che ha chiuso anzitempo la sua stagione, ma in generale si è rivelato uno dei migliori tra i tedeschi. Ora la squadra di Tel Aviv, dopo l’annuncio del nuovo allenatore Oded Kattash e del ritorno di David Blatt, sta cercando seriamente di portare il classe ’93 in Israele. Inoltre, sarebbe solo questione di tempo l’accordo con Bonzie Colson. Il prodotto di Notre-Dame arriva da medie di 16.2 punti e 7 rimbalzi al Pinar, e potrebbe agguantare l’occasione per provare le proprie abilità anche in Eurolega. Oltre a questi due nomi, il Maccabi inoltre ha ufficializzato il primo nome dell’era Kattash: Alex Poythress, che ha firmato un biennale.
  • Durante la propria conferenza stampa di presentazione, Dimitris Itoudis ha parlato della trattativa tra Scottie Wilbekin e il Fenerbahce. “Ci stiamo parlando. Ovviamente, quando c’è una negoziazione con un’altra squadra la materia è delicata. Ma io sono molto positivo e spero che, con tutti i sacrifici che il presidente è pronto a fare, daremo un gran finale a questa storia.” Il nome di Scottie Wilbekin è stato al centro di numerosi rumors quest’estate. Il giocatore non ha un’opzione di uscita dal contratto con il Maccabi, e quindi il Fenerbahce deve negoziare con il club israeliano per trovare una soluzione. L’accordo con il giocatore sembra cosa fatta, ora bisogna sbloccare definitivamente la trattativa.
  • Ieri la Dinamo ha annunciato il primo acquisto della propria offseason: Jamal Jones. Il prossimo obiettivo per il backcourt ora è Trey Kell. La guardia americana ha concluso la propria stagione all’Olimpia, anche se con poche presenze, e Sassari è intenzionata a portarlo in Sardegna. La trattativa è avviata e la società biancoblù sembra fiduciosa sulla sua buona riuscita.
  • Giorni decisivi per la carriera futura di Gabriele Procida. Secondo Giuseppe Sciascia, l’italiano spera fiducioso in una chiamata la notte del draft NBA il 23 Giugno. Per le previsioni delle scorse settimane, l’italiano ha infatti molte probabilità di essere chiamato al secondo giro. Nel caso sfumasse la possibilità NBA, l’ex canturino ha comunque molte strade aperte in Europa. Una di queste porterebbe all’Alba Berlino, pronta a formulare una proposta contrattuale a lungo termine al giocatore.
  • Come riportato dal Corriere di Bologna e detto più volte nei giorni scorsi, sarà Jordan Mickey il primo colpo della Virtus Bologna. Il quotidiano non esclude neanche la permanenza di Jakarr Sampson e Nico Manio, i cui contratti potrebbero essere spalmati su un biennio. Gli obiettivi per il mercato in entrata invece saranno ora un centro e un esterno di maggiore atletismo.
  • La Vuelle Pesaro è ai dettagli con Jasmin Repesa. Dopo la separazione da Luca Banchi, tornerà quindi sulla panchina marchigiana il croato. Secondo il Corriere Adriatico, l’accordo verrà ufficializzato a breve.
  • Sempre Giuseppe Sciascia riporta come Luigi Datome e l’Olimpia stiano lavorando ad un rinnovo. Dopo l’estensione annunciata ieri con Kyle Hines, Messina punta a tenere anche il proprio secondo veterano che in queste finali è stato decisivo. Perse le speranze invece sul Chacho Rodriguez, promesso sposo del Real Madrid. Filtra comunque ottimismo riguardo un possibile accordo con Datome. Se ci dovesse essere qualche intoppo, sarebbe pronto a piombare sul giocatore il Bayern Monaco, che nei giorni scorsi avrebbe manifestato un forte interesse per l’ex Fenerbahce.