Mercato: la disavventura di Gentile allontana i rumors, Willis torna in Italia

472

Inizio di settimana con il botto per il mercato europeo. Tra ieri e oggi molti accordi e ufficialità sono arrivate, così come continuano ad impazzare i rumors. Cerchiamo di dare un po’ di ordine alle notizie arrivate in questi giorni nel nostro focus quotidiano. Molti gli argomenti da trattare, dal rinnovo di Gigi Datome al ritorno in Italia di Derek Willis. La disavventura occorsa ad Alessandro Gentile allontana momentaneamente tutte le voci di mercato.

  • Brutto incidente nella giornata di ieri per Alessandro Gentile. Il giocatore si trovava a Formentera quando è caduto da un balcone, fratturandosi quattro vertebre e rischiando danni anche peggiori. Fortunatamente l’ex Olimpia ha smentito le voci che lo vedevano addirittura in condizioni molto gravi. Ora per Gentile verrà il tempo di recuperare e rimettersi al meglio, lasciando momentaneamente da parte tutti i rumors di mercato. Il 30enne originario di Maddaloni si è separato qualche settimana fa dall’Happy Casa Brindisi e ancora non ha trovato una nuova squadra. La Prealpina aveva parlato di un’offerta arrivata da Udine ma non ritenuta soddisfacente dal giocatore. Non è andata in porto neanche la presunta trattativa con Scafati, a cui Gentile si era proposto.
  • L’Olimpia Milano e Gigi Datome ancora insieme. Dopo le voci di interessamenti australiani, i tifosi meneghini avevano iniziato a preoccuparsi riguardo una sua possibile permanenza. Tuttavia l’ex Fenerbahce ha deciso di sposare nuovamente il progetto di Ettore Messina per vincere ancora insieme, magari in Europa. Non è chiara la durata del contratto, presumibilmente annuale con opzione di rinnovo per il secondo anno. Atteso a breve anche l’annuncio del prolungamento di Paul Biligha.
  • Ismael Bako sarà il nuovo centro della Virtus Bologna. Quando la trattativa con Jalen Reynolds sembrava essere in dirittura d’arrivo, è arrivato il cambio di decisione da parte della dirigenza bianconera. I motivi? La poca convinzione di Sergio Scariolo e le alte richieste del giocatore, secondo quanto riportato dal nostro Orazio Cauchi nella chat premium. Da qui la svolta in direzione del big man belga. Smentiti invece i rumors riguardo una possibile trattativa tra Achille Polonara e l’Anadolu Efes. Il Fenerbahce infatti difficilmente lascerà un proprio giocatore agli acerrimi rivali. Sembra ormai certo che l’anconetano sarà un nuovo giocatore della Virtus.
  • Derek Willis sarà un nuovo giocatore della Reyer Venezia. Colpo da novanta per De Raffaele, che si aggiudica un giocatore duttile e di sostanza. Per Willis si tratterà di un ritorno in Italia, dopo l’annata da protagonista a Brindisi. Medie di 9 punti e 5.6 rimbalzi a partita in Eurocup per lui con la maglia di Badalona.
  • Chris Singleton e l’Anadolu Efes si separano ufficialmente. Dopo tre anni con i turchi, il 33enne cercherà quindi una nuova squadra. Il suo nome era stato accostato proprio a Venezia nel passato, ma l’acquisto di Willis chiude questa possibilità. Secondo Aris Barkas di Eurohoops, il Panathinaikos sarebbe fortemente interessato a riportare il giocatore in maglia biancoverde.
  • Rudy Fernandez ha rinnovato con il Real Madrid per un’altra stagione. Nessun dubbio sulla permanenza del veterano, ormai un simbolo dei blancos. Per lui 23 trofei vinti in 11 stagioni e 6 punti di media nell’ultima Eurolega.
  • Elias Harris si trasferisce al Bayern Monaco. Contratto di due anni per il giocatore, che torna in Germania dopo aver vestito la maglia del Bamberg fino a 2020. L’ala tedesca nell’ultima annata ha giocato per i giapponesi del San-en NeoPhoenix, con medie di 17.5 punti e 6.6 rimbalzi.
  • Kaleb Tarczewski vola in Giappone ai Gunma Crane Thunders. Niente Europa quindi per il centro ex Milano, che ha firmato un contratto 1+1 da 900mila euro netti a stagione. Uno stipendio importante, in un campionato che può aiutare il centro a riacquisire la fiducia un po’ persa negli ultimi tempi a Milano. Il prodotto di Arizona aveva ricevuto interessamenti anche da Bayern Monaco e Stella Rossa ma a cifre inferiori.
  • Accordo triennale tra Reggio Emilia e Gabriele Stefanini. La guardia italiana arriva dal college americano di San Francisco e torna alla Reggiana dopo l’esperienza nelle sue giovanili. Giocatore dal buon feeling con il canestro, pericoloso sia da dietro l’arco che attaccando il ferro, Stefanini potrebbe rappresentare un ottimo realizzatore anche in uscita dalla panchina.