Mercato: la disperazione del Fenerbahce per la guardia

168
Mercato

Ormai diverse squadre sono abbastanza in difficoltà dal punto di vista dei roster, un po’ per le questioni legate al covid, ma anche per infortuni e lungodegenze che ogni anno di più stanno decimando i roster di Eurolega e non solo.
Ieri nella carrellata di mercato abbiamo parlato di Spagna e Italia, ma un’altra squadra in difficoltà è il Fenerbahce che sta fronteggiando sempre gli stop a lunga gittata di De Colo e Veselj.

I turchi infatti sono con l’acqua alla gola e alla disperata ricerca di una guardia che però non riescono a trovare. Il loro primo obiettivo è stato sempre Melo Trimble del Galatasaray, con i quali non si è mai riusciti a trovare un accordo che soddisfacesse (soprattutto) le casse del Galatasaray. Il Fener non si è dato per vinto, ma il presidente dei giallorossi ha chiesto di archiviare ogni tentativo perché Trimble non si muoverà.
Un altro target di mercato per i Turchi è stato Jonah Mathews, uno dei migliori marcatori del campionato polacco. Il problema è che, anche in questo caso, le squadre subodorano l’estrema necessità del Fenerbahce di una guardia e allora giocano al rialzo cercando di massimizzare i guadagni da un eventuale buyout. L’offerta per Mathews, a quanto riporta Nicola Lupo di Sportando, è stata anche interessante, ma non ritenuta sufficiente per far spostare il giocatore.

Il Fenerbahce quindi riceve un’altra porta in faccia dalle squadre europee, accrescendo sempre di più il senso di urgenza nel trovare un rimpiazzo di qualità. Non si sa se i turchi siano alla disperazione, ma di certo dovranno valutare se accettare il gioco al rialzo dei tanti club europei che vogliono sfruttare l’occasione.