Mercato: l’Olimpia annuncia Mitrou-Long, Nebo verso il Maccabi

324

Chiusa la pratica scudetto, il duello tutto italiano tra Virtus Bologna e Olimpia Milano si è spostato sul mercato. Ma se da un lato le V nere si muovono silenziosamente e non hanno ancora dato il via alle danze, dall’altro le scarpette rosse vogliono chiudere la pratica al più presto. In giornata infatti è arrivato anche l’annuncio ufficiale del terzo acquisto: Nazareth Mitrou-Long. In Europa, le squadre in assoluto più movimentate sono senza dubbio il Fenerbahce e il Maccabi, con quest’ultima vicina ad un possibile grande colpo futuro.

  • L’Olimpia Milano aggiunge il terzo pezzo al nuovo proprio roster: Nazareth Mitrou-Long. L’americano, che presto conseguirà il passaporto greco, ha firmato un biennale ed è atteso nel capoluogo lombardo per il primo contatto con l’ambiente Armani. Che il giocatore fosse pronto al salto in Eurolega si sapeva da tempo, anche se inizialmente le maggiori candidate al suo acquisto sembravano il Fenerbahce e le squadre greche. Le ha bruciate tutte Christos Stavropoulos, che è riuscito ad assicurare a Ettore Messina uno dei talenti più cristallini di tutta questa stagione. Il prodotto di Iowa State ha mostrato a Brescia delle scoring skills incredibili, con il culmine rappresentato dai 38 punti di gara 4 contro Sassari. Ora toccherà a lui sapersi inserire all’interna di un sistema che non lo vedrà come proprio punto di riferimento, a differenza della Germani. Così come dovrà essere bravo Messina a saper sfruttare le sue capacità, magari cercando di alzare i ritmi con Naz in campo per permettergli di dare il suo meglio.
  • Dopo giorni di trattative, Scottie Wilbekin è ufficialmente un nuovo giocatore del Fenerbahce. Dimitris Itoudis lo ha voluto fortemente nella propria squadra, e ora è riuscito ad ottenere il proprio regalo. Punto a favore dell’ex Maccabi era anche il passaporto turco, che gli consente di giocare senza che la squadra di Istanbul spenda un visto per lui. In mattinata inoltre il club ha anche annunciato l’accordo raggiunto per una stagione con Tonye Jekiri, lungo in forza quest’anno all’Unics Kazan. Il nigeriano così farà compagnia nel frontcourt a Devin Booker e il nuovo arrivato Johnathan Motley.
  • Non perde terreno il Maccabi Tel Aviv, che continua a ricostruire pezzo per pezzo la propria squadra. Ieri la squadra israeliana ha ufficialmente annunciato l’accordo con Austin Hollins sulla base di un contratto di due anni. L’americano andrà quindi a rinforzare il reparto esterni di Oded Kattash, dopo l’arrivo anche di Darrun Hilliard. Ma il Maccabi non si fermerà qui. Il prossimo annuncio potrebbe essere infatti quello di Josh Nebo. Nelle scorse settimane il centro dello Zalgiris era stato accostato a più squadre ma ora, secondo sport5, l’accordo con la squadra di Tel Aviv è ad un passo. Per il centro statunitense si tratterebbe di un ritorno in Israele, dopo la prima esperienza all’Hapoel. Il reparto lunghi dei giallobu aggiungerà così un giocatore dalle prospettive future ottime, in grado di alzare ulteriormente il tasso di atletismo del frontcourt già composto da Alex Poythress e Bonzie Colson.
  • Chris Jones firma un contratto annuale con il Valencia. Il playmaker classe ’93 rimarrà perciò in Eurolega, dopo una grande stagione giocata all’Asvel con medie di 13.1 punti, 3.2 rimbalzi e 3.6 assist per partita.
  • La Germani Brescia ha ufficialmente annunciato il proprio terzo colpo dell’estate. Trattasi di David Cournooh, ormai un veterano del nostro campionato. Il 32enne ha firmato un contratto con i lombardi fino al 2024 e porterà ulteriore solidità e concretezza nel backcourt bresciano. Dopo le ultime due stagioni passate alla Vanoli Cremona, negli ultimi mesi Cournooh si era aggregato alla Givova Scafati e aveva aiutato i campani nella cavalcata verso la promozione in Serie A2.
  • Secondo quanto riportato da Orazio Cauchi, la Reyer Venezia e Jayson Grager sono vicini ad un accordo per la prossima stagione. L’ex Baskonia rimpiazzerà quindi Jordan Theodore nelle rotazioni di coach De Raffaele e garantirà una massiccia dose di esperienza in quel ruolo.