Mercato: l’Olimpia ha il suo barone, il Barcellona vira su Kalinic

479

La scadenza del 30 Giugno si avvicina sempre più, ma i trasferimenti stanno già impazzando. Giovedì infatti molti giocatori chiuderanno il loro contratto e diventeranno free agent, ma nel frattempo alcune ufficialità sono già arrivate. Soprattutto in casa Olimpia Milano, dove poco fa si è annunciata la firma di Billy Baron. Potrebbe invece essere vicino ad un annuncio il Barcellona, che avrebbe scelto Nikola Kalinic per rinforzare il proprio frontcourt.

  • L’Olimpia Milano ha il suo barone. Billy Baron ha firmato un contratto biennale e nella prossima stagione sarà un membro del roster di Ettore Messina. Un bel colpo per le scarpette rosse che si assicurano un Tiratore con la T maiuscola, capace però di dare il suo contributo anche in altri modi. Le sue abilità di shot creation dal palleggio e di ball handling consentiranno al suo nuovo coach, infatti, di utilizzarlo in occasioni particolari anche come playmaker secondario. Un sicuro upgrade rispetto a Troy Daniels, che nella squadra di quest’anno era il più accreditato come pericolosità da dietro l’arco. Ora si attende il prossimo annuncio: molto probabile si tratti di Johannes Voigtmann, per cui la situazione dovrebbe essersi definitivamente sbloccata.
  • Nikola Kalinic sarebbe vicino all’accordo con il Barcellona. Questo è quanto riportato da Home of Glory. L’ala serba tornerebbe così in Spagna, dopo una stagione passata al Valencia nel 2020/2021. In forza nelle ultime due stagioni alla Stella Rossa di Belgrado, Kalinic ha avuto medie di 12.6 punti, 3.9 rimbalzi e 3.4 assist in Eurolega. Jasikevicius può così avere il backup di Nikola Mirotic, dopo che l’esperienza di Nigel Hayes-Davis non ha portato i frutti sperati. Sembrano infondate al momento le poche voci che parlavano di un possibile addio dell’ex Chicago Bulls. Troppo difficile uscire da un contratto di quel tipo, visto che nessuno in Europa avrebbe le possibilità per pagare Mirotic tanto quanto lo paga il club spagnolo.
  • Un’altra squadra che non smette di fare annunci è il Maccabi Tel Aviv, sul punto di mettere la firma su altri due nuovi contratti. Secondo quanto riportato dal nostro Orazio Cauchi nella chat premium (qui il link per iscriverti gratuitamente), sarebbe in dirittura d’arrivo l’accordo tra Wade Baldwin e il club israeliano. Nella passata stagione il giocatore ex NBA ha giocato a Vitoria, con medie di 14.0 punti, 4.4 assist e 3.6 rimbalzi in Eurolega. Ora Baldwin firmerà un contratto 1+1 con il Maccabi e entrerà a far parte del backcourt già composto da Darrun Hilliard e Austin Hollins. A completare il reparto ci sarà poi Lorenzo Brown, con cui il club israeliano ha raggiunto un accordo da tempo e la cui ufficialità è attesa a breve.
  • La Virtus Bologna si appresta a cambiare gran parte del suo organico. I partenti molto probabili sono Tessitori (direzione Venezia), Ruzzier, Hervey e da valutare sono le situazioni Udoh e Mannion. Si era parlato anche di qualche giustificato interessamento da squadre di Eurolega per Jaiteh, ma il giocatore non ha uscite nel suo contratto. Vicino all’addio invece potrebbe essere anche Amar Alibegovic, nonostante in società ci fosse ottimismo su un suo rinnovo. Sull’ala c’è l’interesse di alcune squadre tedesche e l’opzione potrebbe decisamente allettare l’ex Virtus Roma. Per quanto riguarda Kevin Hervey, secondo encestando.es il Badalona sarebbe al momento la maggiore candidata come sua nuova destinazione.
  • Due rinnovi in Italia per Pesaro e Varese. La Carpegna Prosciutto ha raggiunto un accordo con Matteo Tambone per un prolungamento, mentre l’Opnejobmetis è molto vicina alla conferma di Giovanni De Nicolao.