Mercato: Motiejunas nome nuovo per la Virtus, Zanelli ufficiale a Treviso

411

Nonostante una finale scudetto ancora in corso e tutt’altro che decisa, la Virtus Bologna programma già il suo futuro. Il mercato infatti è più caldo che mai e molte sono le questioni da risolvere per il prossimo anno. Prima fra tutti la problematica relativa al centro. Sembra ormai abbandonata la pista Milutinov, mentre spunta un nome nuovo: Donatas Motiejunas.

Che le V nere stiano cercando un nuovo centro per la stagione di Eurolega non è una novità. Nelle scorse settimane molti avevano parlato di Nikola Milutinov, ma al momento il suo futuro appare ancora molto incerto. Ieri l’agente ha smentito qualsiasi voce di mercato, e oggi la Gazzetta riporta come il serbo dovrebbe addirittura rimanere al Cska la prossima stagione. Per conto suo, la Virtus sembra essersi definitivamente tolta dalla corsa al giocatore e si indirizzerà verso altri lidi.

Uno dei possibili approdi potrebbe essere Donatas Motiejunas. Il lituano infatti diventerà free agent e molto recentemente ha scelto Misko Raznatovic come suo nuovo agente. L’ex NBA potrebbe quindi diventare molto presto una soluzione da prendere in considerazione e il nuovo nome caldo. Nessuna trattativa in corso, ma sicuramente Scariolo sta cercando un nuovo centro per il prossimo anno da affiancare a Jaiteh.

Sempre la Gazzetta afferma infatti che Baraldi cercherà di risolvere il contratto con il lungodegente Ekpe Udoh. Il quotidiano si sofferma inoltre anche su un giocatore che al momento è più una problematica da risolvere che altro: Nico Mannion. La Virtus attende di sapere se il giocatore eserciterà una presunta opzione a suo favore per rimanere a Bologna, mentre sta pensando di spalmare il suo contratto su cifre meno impegnative. Non è da escludere ancora l’idea del prestito, con Brescia che potrebbe essere una delle squadre più interessate.

Rimanendo in Italia, Alessandro Zanelli è ufficialmente un nuovo giocatore della Nutribullet Treviso. Un ritorno a casa per il playmaker, cresciuto tra le fila delle giovanili trevigiane. Chi invece sta per lasciare la De Longhi è Nicola Akele. L’ala italiana infatti è ad un passo dall’unirsi alla Germani Brescia, che nel frattempo si è assicurata le prestazioni di C.J. Massinburg.

In Spagna, il Baskonia ha ufficialmente annunciato Joan Penarroya come nuovo allenatore. Negli anni scorsi lo spagnolo ha raggiunto ottimi risultati in giro per l’Europa, e ora è arrivata la consacrazione definitiva in Eurolega. Un’altra squadra che cambierà “gestione” in Liga ACB è Gran Canaria, che si è ufficialmente separata da Porfi Fisac. Ora uno dei maggiori candidati a rimpiazzarlo sembra essere Jaka Lakovic, sulla panchina di Ulm nelle ultime tre stagioni.