Mercato: Pascolo verso Trento, Goudelock in Cina, Thomas voleva i Celtics

85

Continua il viaggio di Backdoor Podcast all’interno del mercato a tutto tondo. Oggi facciamo il nostro giro partendo dall’MVP dello scorso campionato sino ad arrivare a un Nowitzki che riscrive ancora una volta la storia.

ITALIA

Dopo la vittoria dello scudetto da parte dell’Olimpia Milano, la situazione di Andrew Goudelock si era infittita tra la volontà della società e il legame dei tifosi che ‘Drew ha conquistato con “the block”. Alla fine il Mini Mamba ha dovuto trovarsi un’altra sistemazione nonostante la sua volontà e l’ha fatto andando a svernare in Cina. Gli Shandong Golden Stars infatti hanno ufficializzato in queste ore la sua firma, mettendo in squadra un vero e proprio crack che forse poteva provare un’altra esperienza europea visti i galloni conquistati, ma probabilmente i soldi in questo caso hanno pesato maggiormente nella decisione
Si muove anche la GrissinBon Reggio Emilia che piazza il colpo vicino a canestro, assicurandosi Eric Griffin, ala-centro classe 1990 che si è accordato con gli emiliani per una stagione.
Sono ore sempre più concitate a Trento, infatti come riporta Sportando, Dada Pascolo sarebbe davvero a un passo dal ritorno in trentino con contratto pluriennale per ricreare la magia che ha portato in alto la Dolomiti. La sua eventuale presenza era subordinata alla partenza di Sutton e quando questa è avvenuta, tutti gli indizi hanno volto in quella direzione e sembra che ora tutto possa diventare realtà.

EUROPA

Era ormai una notizia quasi certa, ma ora è arrivata l’ufficialità che James Nunnally e il Fenerbahce hanno diviso le loro strade. Dopo la stagione ad Avellino Nunnally ha vinto un’Eurolega in Turchia e ha anche aumentato la sua produzione e il suo ruolo all’interno di una corazzata. Ora lo aspetta una nuova avventura con il Baskonia in prima fila per avere i suoi servizi.
Dopo una stagione non fortunata dal punto di vista di squadra, ma sicuramente positiva da quello personale, Arnoldas Kulboka torna al Brose Bamberg dopo la parentesi dell’Orlandina dove ha prodotto 8.3 minuti di media, dimostrandosi un giocatore d’indubbio interesse.
È ormai questione di ore l’accordo tra Mantas Kalnietis e l’Asvel, infatti il playmaker lituano avrebbe trovato un accordo con l’Olimpia Milano per transfer il contratto in essere e potersi così accasare in Francia, come riportato da Sportando.

NBA

È record. Dirk Nowitzki ha rinnovato con i Dallas Mavericks per un altro anno a 5 milioni di dollari apprestandosi così a iniziare la ventunesima stagione consecutiva con la casacca dei texani e diventando il giocatore con più longevità consecutiva alla stessa franchigia.
Non si può dire lo stesso di Carmelo Anthony che, appena scambiato dagli Oklahoma City Thunder, è in attesa di trovare un accordo sulla transazione del contratto con gli Atlanta Hawks per essere libero di firmare con gli Houston Rockets a una cifra, che secondo quanto riportato, si aggirerà sui 2.4 milioni di dollari.
E sempre alla voce “potenziali stelle”, è arrivata una nuova verità sull’estate di Isaiah Thomas che dopo essere stato scambiato a Cleveland in estate ed essere poi finito ai Lakers, ha alzato la cornetta proponendosi di nuovo a Danny Ainge e ai Celtics per un clamoroso ritorno. L’interesse c’era da ambo le parti, ma la priorità di Boston era il rinnovo di Smart, così IT ha optato per accettare l’offerta dei Nuggets e accasarsi in altura per un anno.