Mercato: Reyer in chiusura su Sima, Virtus vicina a Thomas

612

Siamo tornati con un altro episodio del nostro focus di mercato. In giornata è arrivata la notizia che la Reyer Venezia sarebbe molto vicina al prossimo colpo di mercato: Yankuba Sima. Contemporaneamente, anche la Virtus sembra sempre più decisa a stringere i tempi per Deshaun Thomas. Il Bayern Monaco mette a segno l’acquisto di Freddie Gillespie, mentre i fratelli Kalaitzakis si riuniscono al Panathinaikos. Investimento economico dello Zalgiris, che si assicura le prestazioni di Dovydas Giedraitis tramite buyout. Entriamo però più nello specifico con i nostri soliti punti.

  • Accordo raggiunto tra le parti: Yankuba Sima sarà un giocatore della Reyer Venezia. Manca solo l’annuncio ufficiale, atteso a breve. Un colpo da novanta per l’Umana, che alza ulteriormente il livello di un roster da alta Eurocup. Il centro spagnolo negli ultimi anni ha militato nel BAXI Manresa, raggiungendo anche la convocazione con la nazionale maggiore. Nell’ultima annata il classe ’96 ha prodotto 7.6 punti e 4.1 rimbalzi di media a partita, alternandosi con il neo virtussino Ismael Bako. Ora De Raffaele ha una squadra ricostruita e pienamente definita, che coniuga un’importante dose di talento con del grande atletismo. Non ci poteva essere rebuilding migliore per Venezia, che potrà essere decisamente competitiva in Italia e in Europa.
  • La Virtus Bologna è pronta all’assalto decisivo per Deshaun Thomas. Come riportato da Orazio Cauchi nella nostra chat premium, ci siamo quasi. Le Vu nere hanno deciso di puntare tutto sul giocatore in forza al Bayern Monaco, per aumentare la dose di esperienza in Eurolega all’interno del proprio roster. Un profilo che coincide perfettamente con le idee della società: ala duttile con tiro da fuori, fisicità e in grado di giocare in più posizioni. L’accordo non è ancora arrivato, e come si sa nella schizofrenia del mercato tutto può cambiare da un momento all’altro. Ma ormai è chiaro, la Segafredo vuole portare Thomas in Italia.
  • Il Bayern Monaco ha ufficializzato la firma di Freddie Gillespie. L’ex NBA sbarcherà quindi in Europa, con un contratto biennale. Il 25enne prodotto di Baylor nell’ultima stagione si è diviso tra gli Orlando Magic e la squadra di G-League dei Memphis Grizzlies. Nella lega di sviluppo ha messo a segno 9.1 punti e 6.0 rimbalzi di media, conditi da 1.5 stoppate. Un giocatore sicuramente interessante, che sotto Andrea Trinchieri potrebbe dare la svolta definitiva al proprio gioco. D’altronde si è visto quanto il sistema creato dal coach italiano sia in grado di far rendere tutti al meglio, e in questo caso il miglioramento potrebbe essere notevole.
  • Georgios Kalaitzakis torna ufficialmente in Grecia firmando un contratto biennale con il Panathinaikos. Il giocatore aveva lasciato i biancoverdi un anno fa per inseguire il sogno NBA, non trovando tuttavia lo spazio necessario. La guardia 23enne in 13 partite giocate ha avuto medie di 6.6 punti e 1.6 rimbalzi, e ora si riunirà con suo fratello Panagiotis ad Atene.
  • Lo Zalgiris Kaunas aggiunge Dovydas Giedraitis al proprio roster. Secondo Rokas Pakenas di 15min, il 21enne firmerà un contratto a lungo termine con la squadra di Eurolega. Su di lui c’era l’interesse anche di altri club, tra cui Badalona, ma i lituani si sono mossi prima di tutti. Giedraitis, guardia di 1.93 m, ha indossato la maglia dell’Estudiantes sin dal 2017. Pakenas afferma che lo Zalgiris, per strapparlo dagli spagnoli, pagherà un buyout di €150.000. La cifra iniziale ammontava a €300.000, ma l’Estudiantes ha abbassato le proprie pretese visto che non giocherà nella Liga ACB la prossima stagione. Giedraitis ha speso l’ultimo campionato in prestito al Lietkabelis, con medie di 8.6 punti e 1.7 assist in 14 partite di Eurocup.