Mercato: Vildoza alla Stella Rossa, Campazzo in direzione Dallas

116

Siamo tornati con un nuovo appuntamento del nostro recap di mercato. L’inizio della stagione NBA è ormai imminente e le franchigie stanno ultimando i propri roster. Ciò comporta diversi rumors che, direttamente o indirettamente, interessano anche il mercato europeo. Vediamo insieme, quindi, quali sono stati i movimenti e le voci più interessanti degli ultimi giorni.

  • Luca Vildoza torna in Europa. Negli ultimi due anni il playmaker argentino aveva giocato oltreoceano, spostandosi tra New York Knicks e Milwaukee Bucks. Tuttavia, lo spazio concessogli non è mai stato sufficiente e un suo ritorno in Eurolega si è fatto sempre più probabile con il passare del tempo. A cogliere l’opportunità prima di tutti è stata la Stella Rossa di Belgrado, che ha ufficializzato il colpo in giornata. Come riportato da Orazio Cauchi nella nostra chat premium, in realtà diverse erano le squadre interessate al giocatore. Prima fra tutte il Baskonia, la società che lo ha lanciato ai massimi livelli in Europa, seguita dal Maccabi Tel Aviv. Gli israeliani nei prossimi giorni si separeranno da Austin Hollins a causa di alcuni problemi fisici riscontrati e avevano già avuto dei contatti con l’entourage di Vildoza. La trattativa si è però rilevata troppo onerosa per essere presa seriamente in considerazione sia dagli spagnoli che dalla squadra allenata da Kattash. Ora il Maccabi tornerò quindi sul mercato ma con l’intenzione di trovare una soluzione più a breve termine, al contrario di quanto richiesto da Vildoza (che ha firmato un biennale con i serbi).
  • La trattativa tra Facundo Campazzo e i Dallas Mavericks è in dirittura d’arrivo. Il giocatore, nonostante le avances del Real Madrid, non aveva mai nascosto la volontà di rimanere in NBA e ora questa possibilità si sta facendo sempre più concreta. I Mavericks infatti hanno ancora un quindicesimo posto a roster e Campazzo è il maggior indiziato ad ottenerlo. Secondo quanto riportato da Marc Stein, l’argentino dovrebbe firmare un contratto annuale con la compagine di Luka Doncic.
  • Si muove anche il Partizan Belgrado. La squadra di Obradovic sarebbe alla ricerca di un lungo con cui rinforzare il proprio roster e il nome sotto osservazione al momento è quello di Devontae Cacok. Il giocatore si è appena liberato dai Portland Trail Blazers e i serbi starebbero seriamente considerando la possibilità di firmarlo in Europa. Cacok ha giocato in NBA con le maglie di Lakers, Spurs e in questa offseason con Portland, dimostrando un atletismo che al di là dell’oceano potrebbe renderlo un fattore.
  • La Givova Scafati ha annunciato la firma di David Logan. La guardia statunitense entrerà a far parte del roster guidato da Alessandro Rossi come aggiunta di lusso. Nonostante l’età, Logan infatti ha dimostrato di poter ancora performare ad un ottimo livello in Serie A anche nel suo ultimo anno a Sassari. Il pacchetto di giocatori americani della squadra campana assume quindi una connotazione sempre più interessante: sarà abbastanza per raggiungere la salvezza?