Italia-Filippine | La gioia azzurra: “Ma abbiamo fatto solo il nostro”

0
42
Danilo Gallinari e Marco Belinelli, due nostri rappresentanti in NBA (foto Fiba)

La netta vittoria con le Filippine ha aperto il Mondiale nel miglior modo possibile per l’Italia. E, ovviamente, anche tra zona mista e sala stampa si è vista questa gioia, seppur senza esaltarsi troppo, visto che è solamente la prima tappa di un’avventura si spera il più lunga possibile. Ma è stato un primo passo già molto importante.

Italia-Filippine | La soddisfazione del ct Meo Sacchetti

Ovviamente soddisfatto il ct Meo Sacchetti: “Era importante iniziare così, la prima partita è sempre difficile. Non abbiamo concesso canestri facili e abbiamo contenuto bene le percentuali, in attacco abbiamo avuto ottime percentuali ed abbiamo fatto girare bene la palla, facendo anche qualche passaggio in più per trovare il compagno più libero. È davvero un bel messaggio da parte dei ragazzi“.

Ottime notizie sulla condizione di Gigi Datome: “Si vedeva che voleva dimostrare di esserci. Già nell’altro allenamento si sentiva c’era qualcosa di diverso. Un giocatore di quel livello ed orgoglioso, voleva dimostrare di essere ancora Gigi Datome“. Il ct invita però a non esaltarsi: “Non abbiamo risolto tutto in un attimo, penso che l’Angola sia più forte delle Filippine, però dovevamo vincere e ce l’abbiamo fatta. Abbiamo fatto il nostro, niente di particolare, quello che ci aspetta la prossima partita sarà diverso“.

Italia-Filippine | Le parole di Marco Belinelli

Italia-Filippine | Le parole di Daniel Hackett

Italia-Filippine | Le parole di Danilo Gallinari

Italia-Filippine | Le parole di Gigi Datome

Lo sport ed il basket sono da sempre la mia passione, diventati poi il mio lavoro, da ormai il lontano 1998 (eh già, sono quasi tra gli 'anziani'). E Backdoor Podcast lo ritengo un mix tra passione e qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui