Mumbrù esonerato, le porte girevoli di Pesaro – BasketMercato

900
Jaka Lakovic Credits Ipa Agency

Eccoci nuovamente con il nostro consueto recap di basketmercato, con l’intento di tenervi aggiornati sulle ultime trattative e sui rumors che stanno attraversando il basket continentale e non solo. Oggi parleremo del clamoroso esonero di Mumbrù a Valencia, ma non solo..

Valencia-Mumbrù è finita: ipotesi Jaka Lakovic?

Dopo il pesante KO rimediato ieri a La Fonteta per mano dell’Asvel, Valencia esonera coach Alex Mumbrù. Il KO, che ha decretato l’eliminazione dalla post season degli arancioni, è stato fatale al tecnico catalano. Al suo posto, promosso il vice Xavi Albert, che guiderà la formazione sino al termine della stagione.

Subito sono iniziate le indiscrezioni sul prossimo allenatore: l’obiettivo numero uno sarebbe Jaka Lakovic, coach che bene ha fatto prima a Ulm e poi a Gran Canaria, dove ha conquistato l’edizione 2023 di EuroCup. Unico nodo da risolvere è il contratto sino al 2025 che lega l’ex cestista sloveno al club della Canarie.

Porte girevoli in casa VL Pesaro

Non c’è pace nella già tribolata stagione della VL Pesaro: l’infortunio di Leonardo Totè ha tolto alla formazione marchigiana l’unico centro di ruolo proprio nel momento più delicato della sua stagione. Pesaro che non vuole lasciare nulla di intentato ed è tornata prontamente sul mercato: dopo la fumata nera con Johnny Hamilton, col quale il club aveva formalizzato tutto, salvo poi non vedersi recapitato indietro il contratto firmato dal centro ex Fenerbahçe, notizia riportata da Il Resto del Carlino.

Ecco che Pesaro di è subito messa alla ricerca di un sostituto trovato in Loudon Love, centro 25 enne di 205 centimetri. Love ha giocato in G-League con i Texas Legend e ha appena concluso la stagione con i Memphis Hustle, dove ha prodotto 8.2 punti e 4.4 rimbalzi in 19 minuti di utilizzo. Purtroppo, la società non è riuscita a concludere le pratiche burocratiche in tempo per schierarlo già questa settimana, quindi Love esordirà settimana prossima.

Contestualmente all’annuncio di Love, Pesaro ha comunicato che Scott Bamforth ha fatto ritorno negli USA per “gravissimi motivi familiari”, mettendo fine alla sua stagione.

JL Bourg: Frederic Fauthoux rinnova

Le buone notizie proseguono in casa JL Bourg: dopo aver conquistato la finale di EuroCup, da disputarsi contro Paris, per la formazione dell’Ain arriva anche il rinnovo triennale di coach Frederic Fauthoux, come riportato da Le Progres e confermato da L’Equipe. Un rinnovo che arriva dopo le sirene che volevano il coach francese vicino alla panchina di Asvel per la prossima stagione.

Le difficoltà economiche del club di Lione e il percorso positivo con la formazione dell’Ain hanno svolto un ruolo chiave per convincere il 51 enne coach a rinnovare con JL Bourg. Fauthoux potrebbe ambire al ruolo di CT della Francia post Parigi, ma il favorito alla successione di Vincent Collet sembra sia Kenny Atkinson.

Trieste: dalla Virtus arriva Leo Menalo

Trieste piazza un colpo importante per il suo finale di stagione. La formazione triestina si assicura le prestazioni dell’ex Virtus Bologna Leo Menalo, arrivato con la formula del prestito sino al termine della stagione. In questa stagione, con la maglia della Virtus Bologna, Menalo è sceso in campo 9 volte producendo 1.1 punti e 0.7 rimbalzi nei 2.9 minuti di media.

JuVi Cremona: ecco Nicolò Virginio

Sempre in fermento il mercato di A2, con la JuVi Cremona che ha ingaggiato Nicolò Virginio, giovane promettente in forza a Varese sino al termine di questa stagione. nelle 9 presenze con la maglia varesina, Virginio ha prodotto 1.9 punti e 0.8 rimbalzi nei 4.3 minuti giocati di media.