NBA: i giocatori più pagati del 2022 secondo Forbes

270

Poco tempo fa, Lebron James è stato certificato come il primo atleta ancora in attività ad essere diventato miliardario. In questa stagione (fisico permettendo) potrebbe soprassare Kareem Abdul-Jabbar come il miglior realizzatore della storia dell’NBA, e i suoi primati potrebbero non concludersi qui anche dal punto di vista economico. Forbes, rivista statunitense di economia, ha stilato la lista dei giocatori che nella stagione 2022-23 verranno pagati di più, considerando sia il proprio salario che guadagni esterni. Ovviamente, Lebron James è tra i nomi presenti. Ecco quindi chi sono i dieci giocatori che vantano i profitti maggiori nella Lega.

 

#10 Jimmy Butler $49.7 mil (salario $37.7 – esterni $12)

L’anno scorso, Jimmy Butler ha firmato un prolungamento triennale con i Miami Heat di ben $146.4 milioni. Un’estensione più che meritata, vista la crescita della franchigia in questi ultimi anni proprio sotto la sua stella. Inoltre, Butler ha avviato anche un proprio brand di caffè lo scorso Ottobre che è stato sponsorizzato al torneo di tennis del Miami Open questa primavera.