Nikola Mirotic è l’attaccante più efficiente di EuroLeague

103

Mancano solo due partite al termine della stagione di EuroLeague e la stessa Lega ha stilato una classifica degli attaccanti più efficienti. Sarà sorprendente, ma nelle prime 8 posizioni (quelle analizzate da EuroLeague) ci sono ben due giocatori dell’Olimpia Milano: Nikola Mirotic e Shavon Shields.
Una graduatoria stilata analizzando il numero di possessi del giocatore (POS), i punti segnati dal giocatore (PTS) e i punti per possesso generati (PPP).

I leader per efficienza

Credits to EuroLeague Basketball

Dall’analisi viene fuori che il più efficiente è Nikola Mirotic che, nonostante le appena 19 partite giocate in stagione, ha percentuali dal campo eccellenti che gli consentono di essere letale quando è in campo.

Appena dietro si posiziona Nigel Hayes-Davis, complice il record di punti fatto registrare contro Alba, ottenuto in appena 31 possessi. Fano parte dei primi in classifica anche Keenan Evans, giocatore che ha recuperato a pieno dopo il terribile infortunio della scorsa stagione, che vuole riportare lo Zalgiris al play-in.

Per riuscire nel suo intento, dovrà vedersela con l’Efes di Shane Larkin, che nell’ultimo mese ha messo insieme 1.3 punti per possesso, un dato clamoroso e leggermente migliore rispetto agli 1.29 punti che aveva nella stagione 2019-2020, interrotta poi a causa della pandemia.

In questa speciale graduatoria trovano posto Chima Moneke, giocatore che è letteralmente esploso in questa stagione al Baskonia, passando dai 63 punti segnati in 16 partite col Monaco agli attuali 438 nelle 31 gare disputate. Anche Mathias Lessort, nonostante sia un centro, fa parte dei migliori: il francese è leader stagionale per schiacciate e punti segnati al ferro. A chiudere la top-8 troviamo Nemanja Nedovic e Shavon Shields, con la stessa efficienza nonostante siano giocatori che hanno il compito di giocare con e senza palla.

Guardando questi numeri, aumentano ancor di più i rimpianti dell’Olimpia Milano, cui serve un miracolo sportivo nelle ultime due giornate per centrare l’obiettivo play-in. Con due giocatori così efficienti a livello offensivo, viene da chiedersi come mai la formazione biancorossa abbia appena il 14 esimo attacco di tutta la competizione.