Olimpia e Virtus, derby di mercato in vista? – BasketMercato

2231
Credits Ipa Agency

Anche nel giorni di Pasqua non vi lasciamo soli, provando a tenervi informati su tutti gli sviluppi del basketmercato, un argomento che accende i dibattiti e scalda i cuori dei tifosi. In questo recap parleremo di uno scontro tra Olimpia e Virtus sul mercato, ma non solo..

Olimpia e Virtus guardano a Parigi

No, non stiamo parlando di Olimpiadi ma di Paris, la formazione transalpina che è in finale di EuroCup. Come riportato da La RepubblicaOlimpia Virtus sono molto attente sul mercato e hanno puntato i loro obiettivi proprio verso la compagine parigina. Oggetto del contendere non è TJ Shorts, probabile MVP della competizione, e altro uomo mercato per la prossima estate in EuroLeague, ma le due avrebbero messo gli occhi su Collin Malcolm e Tyson Ward.

Malcolm, ala 26 enne, sta viaggiando a 13.2 punti, 3.7 rimbalzi e il 57% dal campo in 23.4 minuti di media nella seconda competizione europea. Ward, guardia 26 enne, sta producendo 11.6 punti, 4.2 rimbalzi e 1.3 recuperi nei 25 minuti di media in EuroCup. entrambi sono del “blocco Bonn” che la scorsa estate, insieme a coach Lisalo, è passato dalla Germania a Parigi.

Trento, Andrejs Grazulis KO: si torna sul mercato?

Dopo la partita di ieri, vinta dalla formazione di coach Galbiati, Trento ha comunicato che la stagione di Andrejs Grazulis è finita: il 31 enne lettone dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico al ginocchio che lo ha limitato nelle ultime settimane. Ora l’obiettivo per l’ala è il recupero della condizione per poter partecipare alla Olimpiadi con la sua nazionale.

Un duro colpo per le ambizioni playoff di Trento, che dovrà fare a meno del suo miglior realizzatore in campionato. Resta da capire se la dirigenza deciderà di effettuare un nuovo ingresso per permettere allo staff di giocarsi tutte le carte a disposizione per accedere alla post season, anche se non sarà facile trovare un giocatore dalle caratteristiche del lettone.

Grazulis che, ricordiamo, è seguito dalla Virtus per l’estate e, in caso di esito positivo, potrebbe ritrovare coach Luca Banchi, suo CT con la nazionale lettone.

Reggio Emilia, aggregato Daulton Hommes

Stando a quanto riportato da Il Resto del CarlinoDaulton Hommes ha chiesto e ottenuto il permesso di allenarsi con Reggio Emilia. L’ex giocatore di Baskonia e Cremona, fermo dalla fine della passata stagione per problemi fisici, potrebbe essere il rinforzo per i playoff che la dirigenza potrebbe regalare a coach Dimitris Priftis per sopperire all’addio di Kevin Hervey, visto che nel ruolo non è arrivato ancora un sostituto.

Trapani piglia tutto: la promozione unico obiettivo

Sempre attivo il mercato in casa Trapani, con l’istrionico presidente Antonini che vuole dar seguito ai proclami estivi. Dopo essersi assicurata l’ex Sassari Stefano Gentile, annunciato poco fa, la società siciliana ha calato l’asso firmando l’ex Virtus Bologna Amar Alibegovic, giusto per non lasciare nulla al caso in vista dei playoff di A2 che, da sempre, sono un campo minato per tutti.

Alibegovic ha iniziato la stagione nel Brodumspor, formazione che milita nel massimo campionato turco, con cui ha prodotto 13.5 punti e 5.5 rimbalzi in 28 minuti di media.

Tortona e De Raffaele, avanti insieme

Nel post partita con Cremona, il Presidente di Tortona Marco Picchi ha annunciato l’intenzione di prolungare il rapporto con coach Walter De Raffaele, arrivato in Piemonte a fine dicembre per sostituire l’esonerato Marco Ramondino. Non sono ancora pubblici i dettagli del nuovo accordo, ma il Presidente ha detto che “nelle prossime ore l’accordo sarà formalizzato”. Un segnale importante tanto per il proseguo della stagione, quanto per il futuro della società.