Eurolega: le pagelle di Olimpia Milano – Bayern Monaco

210
Foto di Alessia Doniselli

Una serata ricca di emozioni al Forum dove l’Olimpia Milano rimonta e vince 79-78 contro il Bayern Monaco in una partita sostanzialmente a due facce. Le pagelle del match:

OLIMPIA MILANO

Micov 7: ma faccio davvero fatica a dargli un voto. Il primo tempo, anzi i primi tre quarti meriterebbero il 3 ma poi la riapre lui con 4 triple e canestri pesantissimi. 16 punti e tutti zitti i detrattori, sottoscritto compreso.

Gudaitis 5,5: non è la sua partita, fatica e non trova ritmo in attacco, in difesa con 7 rimbalzi porta un contributo importante.

Roll 6,5: altro artefice della rimonta con 3 triple pesantissime. Pure lui negativo nel primo tempo, ma chi non lo è stato? Ha avuto la giusta faccia per riaprirla.

Rodriguez 6,5: altro giocatore dalla doppia faccia, con un pessimo primo tempo e un 1/6 dall’arco che la dice lunga. La riapre costruendo con 10 assist tra cui quello decisivo per la schiacciata di Tarczewski. Ci teneva tantissimo e nel finale si lancia tra la folla.

Tarczewski 6,5: partita solida, come sempre nell’ultimo periodo. Lotta clamorosamente a rimbalzo e contiene molto bene Monroe. In attacco sempre presente se chiamato in causa.

Nedovic 6,5: 13 punti ma 0/4 dall’arco, tuttavia la decide nei liberi finali dove si mostra freddo. Alla fine è stato importante anche in un momento negativo.

Crawford 5: mette una tripla e si sbatte, anche troppo come dimostrano i 5 falli commessi. Non un grande inizio ma era difficile chiedergli di più.

Sykes 5: un passo indietro dopo qualche buona uscita. Bravo dal palleggio ma vicino al ferro veniva costantemente cancellato mentre da lontano non trova la misura.

Scola 5,5: eccellente primo quarto poi il crollo. Difensivamente non ce la fa e subisce l’atletismo avversario. Nel secondo tempo resta seduto.

BAYERN MONACO

Bray 6: qualche punto due palle rubate, porta il suo mattoncino.

King 6,5: preciso e letale dall’arco con un 3/3, non fa altro.

Koponen 4,5: un fantasma, va a due rimbalzi dal trilione per il dispiacere di DNPCD.

Monroe 6,5: Milano lo chiude bene lui punisce con un bel 6/6 dalla lunetta. Gli si può dire poco.

Lo 5,5: prova a punire la difesa milanese ma non trova continuità. Pessimo il 2/7 dal campo.

Dedovic 5: inizia bene 5/7 da 2 ma lo 0/7 dall’arco è pesantissimo e nel finale costa caro al Bayern.

Zipser 5,5: ha il peso di aver sbagliato uno degli ultimi 4 liberi del Bayern che costa la partita, non ci dormirà la notte.

Flaccadori 5: poco o niente in campo, sfiora anche lui il trilione.

Barthel 7: l’uomo più pericoloso del Bayern, 18 punti che fanno malissimo con un bel 8/9 da 2 punti. Nel finale poco lucido ma è chiaramente il migliore dei suoi.

Lessort 4,5: due punti 1/6 dal campo e 0/4 ai liberi. Pessima serata.

Sisko 6: cinque punti in cinque minuti. Sostanza in poco tempo. Bene cosi.

Huestis 5,5: trova un solo tiro dal campo e lo mette. Poco altro.