Olimpia Milano: dominio sul campo del Monaco, le pagelle

865
Credits Ipa Agency

Olimpia Milano che vince con autorità 98-80 sul campo del Monaco.
Partita che vede i milanesi iniziare forte offensivamente con un Monaco piuttosto lento in difesa mentre in attacco si affida alle giocate di Loyd e James.
Maodo Lo guida l’attacco mentre Tonut svolge un eccellente lavoro difensivo e sono ben 58 i punti nel primo tempo, record stagionale per gli uomini di Messina.
Qualche tentennamento nel terzo quarto non ferma l’Olimpia che, nonostante le giocate di Diallo, rimane davanti con i punti di Mirotic che diventa sempre più dominante ogni minuto che passa.
Non si accende Mike James (che viene graziato dal solito fallo tecnico) e affonda il Monaco. Quanti rimpianti per l’Olimpia Milano.

AS MONACO

Okobo 5,5: in difesa molto molle ma costruisce per i compagni.

Loyd 6: inizia molto bene nel primo tempo ma va pian piano spegnendosi. Partecipa alla “non difesa”.

Blossomgame 5,5: in avvicinamento trova il ferro ma anche lui stecca da fuori.

Brown 5: dovrebbe essere un perno difensivo ma a parte qualche rubata fa fatica per tutta la partita. e in attacco non esiste.

Diallo 6,5: Milano lo soffre soprattutto come atletismo, lui è bravo a spaziare nella selezione dei tiri.

Cornelie NE

Jaiteh 5: trilione sfiorato!

Walker 6: per quello che può giocare fa anche bene, ottimo arresto e tiro quando Milano glielo concede. Ma non ha più di 10 minuti nelle gambe.

Motiejunas 5: balla tantissimo in difesa e Obradovic fatica a tenerlo in campo.

Ouattara 5: a parte un tripla non contribuisce quasi in niente.

Hall 5: graziato da un tecnico non riesce a incidere offensivamente. E anche in difesa traballa troppo.

James 5: uno dei peggiori James stagionali. Soffre la difesa di Milano e si intestardisce nel tiro e nelle giocate supponenti.

OLIMPIA MILANO

Lo 7,5: prestazione solidissima fatta di punti e assist. Costantemente pericoloso.

Poythress NE

Bortolani SV

Tonut 7,5: serata offensiva importante fatta di grande selezione nei tiri. Il tutto migliorato da una prova eccellente in difesa contro Mike James.

Melli 6,5: inizia bene con difesa e rimbalzi, bene anche al tiro. Nel secondo tempo si perde un po’ con falli ingenui e qualche persa banale ma a rimbalzo fa sempre la voce grossa.

Napier 7: molto ordinato nel gioco prendendosi i giusti tiri (anche se con tanti errori) e i giusti scarichi per i compagni.

Flaccadori SV

Hall 8: partita monstre da 14-6-7. Difesa eccellente e tiri pesanti, conditi da rimbalzi e assist. Forse il miglior Hall stagionale.

Shields 7: offensivamente meno incisivo ma non esagera e prende i suoi tiri senza strafare. Bel lavoro in difesa.

Mirotic 8: in attacco è un costante clinic, semplicemente irreale. Mette anche un bell’impegno in difesa e grinta al ferro.

Hines 6: si vede che non è più quello di una volta ma a rimbalzo ha sempre grande istinto.

Voigtmann 6: tutto sommato una discreta partita con punti pesanti. Eppure le tante leggerezze e indecisioni che premiano il Monaco lasciano sempre una sensazione di incompletezza