Olimpia Milano a un passo da Trey Kell

460
KELL

Se n’era parlato già prima di Natale, ma le smentite di allora non sono state confermate dall’evolversi della situazione. Secondo le informazioni raccolte da Emiliano Carchia, Milano sarebbe vicinissima all’acquisizione di Trey Kell, guardia attualmente sotto contratto con l’Openjobmetis Varese. Il giocatore di passaporto americano sarebbe legato alla società sino a febbraio, quando una clausola ne permetterebbe l’uscita tramite buyout. La cifra di quest’ultimo dovrebbe aggirarsi sui 70.000 €.

Dopo iniziali problemi di adattamento causa infortunio, Trey Kell si è rivelato uno dei più costanti nel falcidiato roster di Varese, viaggiando in LBA con 15.3 punti, 4.1 rimbalzi e 3.1 assist. Un rendimento solido per un atleta che rischia di tornare estremamente utile a Messina, per diversi motivi. Da un punto di vista burocratico, l’acquisto di Kell consente a Milano di non sprecare l’ultimo visto a disposizione per firmare un giocatore straniero per la stagione in corso. Da un punto di vista tecnico, le assenze nello spot di guardia dei vari Rodriguez, Moraschini e Shields hanno creato un buco difficilmente arginabile dal resto dei giocatori attualmente a roster. Senza contare il costante pericolo di uno stop causa positività al Covid o contatto con soggetti positivi.

Ovviamente, la presa di Kell deve essere valutata in ottica LBA. Al momento, è difficile immaginare un impatto significativo del naturalizzato siriano nel contesto Eurolega ma, a livello del campionato italiano, l’upgrade rispetto al Grant e al Daniels attuali è sicuro. Al rientro dei migliori, non è detto che Kell continuerà a trovare posto nei 12 di Ettore Messina, ma per le necessità contingenti, Milano non ha potuto esimersi dal cogliere l’occasione.