Olimpia Milano: ufficiale l’arrivo di Nenad Dimitrijevic

162
Dimitrijević
2024.02.26 Sosnowiec Koszykowka Mezczyzn FIBA Eliminacje Mistrzostw Europy 2025 Sezon 2024 Polska - Macedonia N/z Nenad Dimitrijevic Foto Marcin Bulanda / PressFocus 2024.02.26 Sosnowiec Basketball Men FIBA Qualifying Tournament EuroBasket2025 Season 2024 Polska - Macedonia Nenad Dimitrijevic Credit: Marcin Bulanda / PressFocus

La Pallacanestro Olimpia Milano ha raggiunto un accordo fino alla stagione 2025/26 con il playmaker Neno Dimitrijevic, 1.91, nato a Skopje, Macedonia, il 23 febbraio 1998, proveniente dall’Unics Kazan, in Russia.

NENO DIMITRIJEVIC – “Sono davvero felice di entrare a far parte di questo grande club; grato ed entusiasta di questa grande opportunità di alimentare la storia della società aiutandola a vincere il più possibile. Non vedo l’ora di cominciare”.

LA CARRIERA – Cresciuto a Skopje, Dimitrijevic si è trasferito in Spagna nel 2016 per giocare nella Joventut Badalona dove è rimasto quattro stagioni. Nell’ultima, il 2020/21, ha segnato 10.4 punti e distribuito 3.6 assist di media nel campionato spagnolo. Nell’Eurocup 2019/20 ha segnato 11.9 punti per gara dalla panchina con 3.9 assist di media; nella stagione successiva è passato a 12.9 punti e 3.6 assist. Nel 2021, ha firmato con Valencia, dove ha segnato 5.5 punti di media sempre in Eurocup, 9.5 punti e 4.2 assist nella lega spagnola. Nel 2022 è stato ceduto all’Unics Kazan (12.9 punti e 5.5 assist di media nella VTB League) dove ha guidato la squadra al titolo ed è stato nominato MVP dei playoff. A fine stagione, Kazan l’ha riscattato da Valencia: nella stagione 2023/24, è stato nominato MVP della VTB League (18.2 punti, 7.0 assist, 42.1% da tre). L’Unics Kazan ha chiuso la regular season al primo posto ma poi ha perso la serie finale contro il CSKA Mosca.

NOTES – Dimitrijevic vanta una lunga carriera con la nazionale macedone fin dai tempi delle giovanili. Ha giocato quattro europei giovanili con 18.8 punti e 5.7 assist di media in carriera. Con la nazionale maggiore, ha giocato le qualificazioni agli Europei del 2021 e poi a quelli del 2022 (18.4 punti e 5.6 assist di media). Nel 2023, alle prequalificazioni per gli Europei del 2025 ha segnato 24.5 punti e distribuito 5.5 assist di media qualificando la Macedonia alle qualificazioni vere e proprie. Nelle due gare dell’ultima finestra ha segnato 28.5 punti per partita.