Olimpia-Petrucelli, si fa? La Virtus potrebbe inserirsi

1182
L'esordiente Petrucelli contro Luka Doncic (Twitter Italbasket)

Possiamo dire che fosse già una pista che aveva un certo abbrivio nella scorsa estate e sembrava ci potesse essere un arrivo di Jon Petrucelli all’Olimpia Milano, poi evidentemente non si è riusciti/non si è voluto concludere la cosa e quindi il giocatore italiano è rimasto a Brescia, risultando protagonista della cavalcata sinora notevole della Germani in questa stagione.
Già, proprio italiano è il termine più importante di tutta la frase, perchè Jon, come giocatore italiano è sicuramente un pezzo che fa molto gola ai top team del campionato.

Il suo possibile arrivo all’Olimpia in estate, sembra sempre più possibile, come riporta la Prealpina. Il giocatore è si sotto contratto con la squadra bresciana sino al 2025, ma, come riporta Sportando, ci sarebbe un escape per l’Eurolega a cifre decisamente più abbordabili per il giocatore. Questo renderebbe Petrucelli più accessibile sia per l’Olimpia che per la Virtus Bologna. Se consideriamo le due big come uniche vero miglioramento per la carriera del giocatore, dobbiamo anche considerare che entrambe hanno già a roster un giocatore del ruolo e della tipologia di Petrucelli, per di più italiano. Parliamo da una parte di Stefano Tonut e dall’altra di Awudu Abass. Entrambi sono in scadenza di contratto, non ci sono particolari voci che farebbero pensare a un imminente rinnovo (nemmeno il contrario va detto), quindi è si una pista per entrambi i top team, ma tutta da valutare, con l’Olimpia leggermente avvantaggiata.