Virtus Bologna: Polonara di nuovo al lavoro

Era il 9 ottobre quando, sul sito ufficiale della Virtus Bologna, uscì il comunicato che nessuno si immaginava: Achille Polonara si sarebbe sottoposto a intervento chirurgico per una neoplasia testicolare.

Notizia che lasciò di sasso tutto il mondo della pallacanestro italiana, considerato che Achille aveva disputato il Mondiale con la maglia azzurra e non c’erano stati segnali di questa problematica.

La cronistoria della situazione Polonara

Il 10 ottobre l’intervento avviene senza ulteriori complicazioni per Achille: lo stop preventivato è di 4 settimane, più ulteriori 4 qualora si fosse resa necessaria qualche cura più invasiva.

Tutto poi è, giustamente, rimasto in sospeso per tutelare la privacy e il momento difficile, a livello umano, del giocatore.

Si arriva così al 21 ottobre un nuovo aggiornamento della società bianco nera dava notizia di un’imminente inizio di un ciclo di chemioterapia adiuvante che avrebbe tenuto fuori dal campo l’ala azzurra almeno 4 settimane. Al termine del ciclo, mancano ancora 18 giorni, Achille sarà rivalutato e si prenderà in considerazione l’ipotesi di poterlo far tornare ad allenarsi coi compagni.

Nel frattempo, come dimostra anche il video pubblicato dai canali social ufficiali della società, Polonara sta svolgendo allenamenti individuali per mantenere il suo stato di forma e non partire da capo con tutta la fase di preparazione

Stefano Sanaldi
Stefano Sanaldi
Quello con la palla a spicchi è stato amore a prima vista. Una volta appese le scarpe al chiodo, ho deciso di allenare le nuove generazioni per rimanere in questo fantastico mondo. E poter scrivere di pallacanestro è un piacere e un onore.