Poythress in Russia? Caboclo lascia Belgrado – BasketMercato

175
Poythress
Foto di Savino Paolella

Nuovo giorno e nuovo appuntamento con basketmercato, il nostro consueto riassunto delle principali trattative in giro per l’Europa. In questo approfondimento parleremo del futuro di Alex Poythress e Bruno Caboclo, ma non solo loro.

Alex Poythress verso Lo Zenit

Alex Poythress, in uscita da Olimpia Milano, potrebbe fare ritorno in Russia, più precisamente allo Zenit San Pietroburgo, formazione con cui ha già militato nel biennio 2020-2022. Dopo una stagioni difficile a Milano, chiusa con 5.3 punti e 2.7 rimbalzi di media in EuroLeague, i suoi dati più bassi, l’ex Maccabi Tel Aviv vuole trovare delle certezze per rilanciarsi e potrebbe farlo sotto la guida di Xavi Pascual.

Caboclo via dal Partizan

La stagione di Bruno Caboclo sarà ricordata più per le vicende extra campo che per le prestazioni del centro brasiliano. Dopo il Venezia-gate, il centro ex Ulm si era accasato al Partizan di coach Obradovic, dove ha fatto vedere poco e nulla del suo talento cestistico. In un’intervista al portale serbo Meridian Sport, l’agente di Caboclo ha rivelato le motivazioni dietro l’addio del lungo alla squadra:

“Abbiamo già preso la nostra decisione: Caboclo non giocherà al Partizan la prossima stagione. Due stipendi sono in ritardo, nel contratto c’è un termine di trenta giorni entro il quale il club può essere in ritardo coi pagamenti, ma dobbiamo anche inviare una mail con la richiesta di pagamento entro sette giorni dal superamento del ritardo. E’ quello che abbiamo fatto, ma nessuno ci ha risposto alle nostre mail nè ha pagato lo stipendio. Per questi motivi abbiamo inviato una richiesta di risoluzione del contratto”.

Si apre così un nuovo scenario di mercato, col brasiliano libero di accasarsi altrove, anche se i motivi extra campo potrebbero essere un limite per un giocatore che ha chiuso la sua prima esperienza in EuroLeague con 9.4 punti e 4 rimbalzi di media.

Williams-Goss via dall’Olympiacos?

Nigel Williasm-Goss è stato spesso protagonista dei nostri approfondimenti, col giocatore ex Real Madrid accostato anche all’Olimpia Milano. A respingere questa possibilità ci ha pensato l’agente del giocatore, che ha seccamente smentito l’ipotesi di addio del suo assistito:

“Nigel Williams-Goss e l’Olympiacos hanno un contratto valido fino alla stagione 2024-2025. Tutto questo mucchio di false informazioni è probabilmente il prodotto del grande caldo e dei possibili cambiamenti climatici del pianeta, ma anche delle teste “vuote” degli “insiders”. Oppure ci sono dei Pinocchio in giro?”.

Parole che non lasciano alcun dubbio e, anzi, esprimono la disapprovazione dell’agente del giocatore americano su questi continui rumors.

Barcellona su Dylan Oseykowski

Dopo la separazione con Oscar Da Silva, il nuovo Barcellona sta per ingaggiare Dylan Otetkowski. La notizia, riportata da Encestando, parla della volontà da parte della dirigenza catalana nel versare a Malaga il buyout da 750 mila euro per assicurarsi le prestazioni del giocatore. Il contratto coi catalani dovrebbe prevedere una base biennale con opzione per una terza stagione.

Nella stagione appena conclusa, Osetkovski ha messo insieme 11.5 punti e 4.2 rimbalzi di media in 20 minuti tra Liga Endesa e Basketball Champions League.

Tortona, occhi su Biligha?

Si sta creando una vera e propria fila per assicurarsi le prestazioni di Paul Biligha. Il centro italiano, nell’ultima stagione a Trento, sarebbe finito nel mirino di Tortona, come riportato sa Superbasket. Il centro ex Olimpia Milano ha chiuso la stagione con 9.6 punti, 3.1 rimbalzi e 0.9 stoppate di media tra campionato ed EuroCup.

Sulle tracce del centro italiano ci sono anche la neo promossa Trapani e Cantù, che vorrebbe Paul per provare a tornare in Serie A.