Preolimpico Tokyo 2021: ecco le date, ci saranno i giocatori NBA?

0
84
Danilo Gallinari e Marco Belinelli, due nostri rappresentanti in NBA (foto Fiba)

L’Italia si giocherà l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo 2021 dal 29 giugno al 4 luglio dell’anno prossimo, sempre a Belgrado e contro le squadre sorteggiate lo scorso mese di novembre. Ora, dunque, il calendario è completo e ci sono le date ufficiali delle varie manifestazioni, sperando possano essere rispettate e si chiuda l’attuale emergenza sanitaria.

Il calendario NBA ed il preolimpico

Dunque, rispetto alle date stabilite quest’anno (23-28 giugno), la Fiba ha deciso di slittare di una settimana la competizione, per lasciare un po’ più spazio ai campionati nazionali nella prossima stagione, per poter riprendere qualche giorno più tardi o usare formule diverse, cercando di limitare i problemi, se ci saranno ancora delle limitazioni a fine estate.

Nessun problema, dunque, per quanto riguarda i giocatori in Europa, anche quelli impegnati in Eurolega, mentre resta da verificare la disponibilità per i giocatori NBA. Nelle scorse settimane, infatti, si è ipotizzato una partenza della prossima stagione a Natale, con conclusione nel mezzo dell’estate, con l’eventuale gara 7 delle Finals addirittura il 16 agosto.

Se fosse confermata questa bozza, con la volontà di chiudere la stagione interrotta per il coronavirus anche nel corso di questa estate o addirittura a settembre, sarebbe impossibile la presenza dei giocatori NBA al preolimpico ed anche alle Olimpiadi 2021. A meno che, le rispettive squadre di appartenenza non si qualifichino per i playoff e chiudano così la stagione il 16 giugno. Ma resterebbero in dubbio fino all’ultimo.

I giocatori europei vorrebbero esserci

I giocatori dovranno sottostare a quanto decideranno le franchigie NBA, che stanno già subendo perdite importanti per via dello stop al campionato, anche se la volontà espressa da molti di loro è quella di partecipare sia al preolimpico che alla rassegna a cinque cerchi. A partire dal nostro Danilo Gallinari che, nei giorni scorsi, ha parlato proprio della sua volontà di vincere qualcosa con la Nazionale, come uno dei suoi obiettivi principali della seconda parte della sua carriera. Basterà?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui