Quali sono le migliori ali Free Agent sul mercato di Eurolega?

971
Clyburn
Foto di Savino Paolella

Traendo ispirazione dall’impostazione data da EuroHoops, stilare la più “inutile” delle classifiche: la top 10 delle ali divise tra piccole e grandi dei free agent più impattanti sul mercato europeo ai nastri di partenza delle contrattazioni.

Alcuni hanno già trovato casa nella prossima Eurolega, altri free agent lo faranno a breve. Per rimanere aggiornati e non perdersi alcuna evoluzione, il consiglio spassionato è quello di iscriversi alla Chat Premium di Backdoor Podcast. Orazio Cauchi, insider di fiducia di BDP, e altri addetti ai lavori forniscono una punto di vista del dietro le quinte che non ha prezzo – o meglio, lo ha, ma vale davvero la pena.

ALI PICCOLE

WILL CLYBURN –> considerato elemento imprescindibile dell’Efes, ma le richieste economiche non sono da meno…

JAMES NUNNALLY –> il pugno a Lazarevic sarà l’ultimo ricordo dell’ex Olimpia e Maccabi in maglia Partizan?

NIKOLA KALINIC –> mancano le formalità per il secondo ritorno alla Stella Rossa!

JARON BLOSSOMGAME –> altro che spending, review, a quanto pareva, per il Barcellona, sebbene ora sembra più vicino alla conferma a Monaco.

JUSTIN ANDERSON –> Valencia non farà parte dell’Eurolega 2024/25, Anderson invece sì?

ISAAC BONGA –> altro “epurato” dall’estate di cambiamenti del Bayern Monaco?

ARNAS BUTKEVICIUS –> difficile immaginarlo in Eurolega fuori dal contesto dello Zalgiris…

AMINE NOUA –> annata più stabile dopo l’Holon-Tortona-Fenerbahce del 2023/24?

CHARLES KAHUDI –> pretoriano in maglia ASVEL, ancora a Lione per la prossima Eurolega?