Reggio Emilia supera Pistoia e torna alla vittoria, le pagelle

Dopo un primo tempo caratterizzato dal grande equilibrio (pari 48 all’intervallo), la UNA Hotels Reggio Emilia stringe due viti in difesa e con un parziale di 21-10 nel terzo periodo spacca la partita contro Pistoia. Reggio si aggrappa alle sue quattro punte che in momenti diversi della gara fanno male alla difesa toscana. Per gli ospiti un ottimo primo tempo, ma troppi errori nella seconda metà. Gli ultimi dieci minuti servono solamente per le statistiche.

UNAHOTELS Reggio Emilia

Weber 7: risulta probabilmente il più continuo tra gli uomini di Priftis.

Cipolla 6: qualche minuto e 2 punti nell’ultimo quarto.

Hervey 7: è tanto talentuoso in attacco quanto in difficoltà dietro, ma alla fine sono 18 con 21 di valutazione.

Galloway 7.5: primo tempo così così, poi dopo fa canestro da ogni posizione con autentici lampi di classe (24).

Atkins 6: in una squadra così ha pochissimi palloni, ma si porta a casa la pagnotta.

Vitali 6.5: non la sua miglior gara al tiro, dà molta sostanza. Bravo.

Faye 5.5: qualche difficoltà nelle ultime prestazioni, ma l’impegno non manca mai. L’età è dalla sua…

Smith 7: grande primo per Jamar, sempre molto lucido e preciso. Leader.

Uglietti 6.5: al rientro dopo quasi un mese disputa un ottimo match. Miglior “stopper” della UNA Hotels.

Grant 5.5: condizionato dai falli tutta la gara.

Chillo 6.5: realizza una tripla importante quando Reggio è in difficoltà nella prima frazione e si fa sempre trovare pronto.

 

Estra Pistoia

Willis 6.5: parte fortissimo poi come tutta Pistoia fatica nella ripresa (15).

Saccaggi 6: gran primo tempo dove regala molta sostanza ai suoi, peggio nel secondo.

Wheatle 6.5: 8 punti e 14 di valutazione. Utile.

Hawkins 5.5: troppo discontinuo, è assente nei momenti in cui si decide la contesa. 

Ogbeide 6.5: 11 + 13. Solido.

Della Rosa 6: 4 minuti in campo e 2 punti. 

Moore 6: quando la partita entra nel vivo fatica tremendamente, ma alla fine realizza comunque 18 punti.

Del Chiaro 5.5: solo sei minuti sul terreno di gioco in cui non si segnala per nulla.

Varnado 5.5: discreto primo tempo poi, condizionato dai falli, esce dal match.

 

Reggio Emilia