Scouting, Barça: Leandro Bolmaro è finalmente pronto?

48

Per ciò che concerne la metà campo offensiva, lo sviluppo più rilevante dell’attacco di Bolmaro fa riferimento principalmente al suo gioco in pick&roll, le cui possibili dimensioni fanno impazzire gli scout americani. Per la taglia, il sudamericano è dotato di un ottimo ball-handling, che talvolta non giustifica qualche palla persa dal palleggio di troppo. Il suo utilizzo del pick&roll è più che frequente, si tratta infatti della situazione di gioco in cui è più coinvolto. Grazie ad InStat, siamo in grado di fornirvi la tabella completa dei suoi playtypes in tutto l’arco della stagione, in cui appunto primeggia lo schema che lui gioca da handler.

Credits InStat

I suoi p&r rappresentano ben il 27.2% delle sue conclusioni offensive, con un’efficienza di 0,99 PPP. Proprio l’efficienza potrebbe essere una questione da limare ulteriormente in futuro, sebbene in questi playoff spagnoli stia dando ottime notizie in questa direzione. Sempre nella post-season iberica, ha offerto la visione di tutte le sue opzioni dal pick&roll: la sua esplosività gli permette di essere letale con un minimo vantaggio, e crearselo sfruttando bene un blocco sulla palla può aprirgli numerosi sbocchi fruttuosi. Raramente, ma a dimostrazione della sua doppia dimensione, può essere sfruttato come rollante, eventualità che tendenzialmente verrebbe meno in contesto NBA. Il suo marchio di fabbrica lo vede spesso sfruttare tutto lo spazio disponibile per arrestarsi in pull-up, spesso e volentieri anche dalla media. Qui esegue contro Badalona.

Non ha, tuttavia, paura di fermarsi dietro la linea da tre punti e concludere, punendo con decisione gli avversari che scelgono di passare dietro i suoi pick&roll. Se non lo facesse, perderebbe gran parte della sua pericolosità, invece è proprio uno dei suoi punti di forza, in questa stagione ha tirato con il 43% da tre punti su un campione non eccezionale di 1.3 triple a gara. Tra l’altro, almeno a questo livello, ciò è avvalorato dal fatto che non è un problema per lui concludere al ferro.

Per chiudere, ricollegandoci anche a dove avevamo iniziato, la sua capacità di concludere nel traffico è unita ad una visione di gioco importante e ad una buona capacità di passaggio, una combo che ha un certo appeal indipendentemente dal tipo di pallacanestro giocata – europea o americana che sia.