Scouting, Euroleague: l’affermazione di Polonara al Baskonia

163
Polonara

Mercoledì 30 giugno 2021. È la data in cui l’Italbasket dovrebbe fare il proprio esordio al preolimpico di quest’estate a Belgrado. Per quel termine, si è cercato di fare i salti mortali per naturalizzazioni e convocazioni dagli Stati Uniti, ma questo ha un po’ distolto l’attenzione da quello che è stato il vero “acquisto” della Nazionale. Non troppo tempo fa, sarebbe stato strano considerare Achille Polonara un protagonista di una spedizione del genere, oggi, invece, stupirebbe molti il non considerarlo un punto fermo del gruppo che tenterà l’assalto a Tokyo. In mezzo, due annate al Baskonia, in cui il marchigiano si è prima fatto notare a livello Eurolega, poi ha dimostrato di poterci stare eccome a quel livello. Così convincente, da spingere la dirigenza basca a proporgli un rinnovo che lo toglierà dal prossimo mercato, che lo avrebbe visto al centro di parecchi tavoli di trattativa. A maggior ragione, possiamo definire quella in corso come la stagione dell’affermazione di Polonara in Europa. Qui andremo a vedere nel dettaglio cosa ha proposto sul campo in quest’annata, tanto da convincere Ivanovic a renderlo un pezzo imprescindibile delle proprie rotazioni.

Corsa, quantità, presenza, effort, tutte garanzie date dall’ala marchigiana che si conoscevano già benissimo. Ad esse, però, ha aggiunto qualità ed efficacia, le due componenti non misurabili che gli hanno permesso di dire la sua in Euroleague. Ciò è testimoniato dalle semplici raw stats: 11,2 punti, 6,2 rimbalzi (di cui 2,2 offensivi), 1,64 assist e 1,1 stoppate. Queste le sue medie nelle 28 gare europee disputate fin qui quest’anno, il tutto con un considerevole impiego medio di 28:54 minuti ad allacciata di scarpe. Sempre prendendo le statistiche tradizionali e considerando tutte le competizioni stagionali (anche nazionali, come ACB), Polonara è tra i migliori cinque del TD System Baskonia in tutte le voci statistiche, fatta eccezione per quelle che riguardano i tiri liberi.

Fonte InStat