Scouting, Iffe Lundberg: cosa porta alla Virtus Bologna?

1759
Effe Lundberg

Dopo le firme “annunciate” di Jordan Mickey e Ismael Bako, la Virtus ha piazzato il primo colpo a sorpresa del proprio mercato assicurandosi le prestazioni di Gabriel “Iffe” Lundberg. Guardia in arrivo da una stagione spesa tra Cska Mosca e una fugace, per quanto storica, apparizione ai Phoenix Suns.

Giocatore danese, classe 1994, dopo un triennio (tra il 2017 e il 2020) speso fra Manresa e Tenerife, ha spiccato il volo l’anno successivo, dominando VTB League e campionato polacco in maglia Zielona Gora. Da lì, anche a seguito di alcune prestazioni monstre con la propria nazionale, è arrivata la chiamata del Cska. Dove si è immediatamente inserito, dimostrandosi giocatore adeguato al livello Eurolega. Tanto da meritarsi, una volta rescisso il contratto coi russi in seguito alla questione ucraina, il salto al di là dell’Oceano.