PJ Dozier (Partizan Belgrado) – Euroleague Scouting Report

Nella parziale ricostruzione del proprio backcourt, dopo gli addii di Exum, Madar e Papapetrou, il Partizan ha puntato su una scommessa decisamente interessante, mettendo sotto contrato PJ Dozier. Dotato di una versatilità che per il contesto europeo è un profilo alquanto intrigante, al netto di quanto riuscirà a inserirsi nei meccanismi di coach Obradovic.

n.fiumi
n.fiumi
Classe 1985, bolognese di nascita. Folgorato da Danilovic, ammaliato da Ginobili, tradito da Abdul Gaddy. Incidente che mi ha portato a valutare le cose in maniera più disincantata. Classico esempio di paziente affetto dal "Disease". La vita è troppo breve per vedere brutto basket ma, se non c'è altro, il campionato ungherese resta un'ottima opzione.