Sergio Rodriguez dopo Zenit: “Gran vittoria sotto pressione”

128

Non è stata una serata faciel per l’Olimpia Milano ieri sera contro lo Zenit sorattutto per Sergio Rodriguez, qualche lampo dei suoi nella ripresa ma i 2 falli ad inizio partita hanno condizionato il suo andamento.

Rodriguez ha chiuso con 8 punti e 3 assist in 20′ per un misero 2 di valutazione, in quegli 8 punti anche una tripla pesantissima a 5’39” per il sorpasso Milano (63-61) ma nel complesso non una gara da ricordare. Mlano chiude il girone di anata con 9 vittorie e 8 sconfitte piazzandosi momentaneamente da sola al 7° posto.

Queste le sue parole dell’ex CSKA ai nostri microfoni:

Sulla partita:

Grande vittoria per noi, vittorie così ti rendono un’ottima squadra, vincere in casa è molto importante e per questo c’era molta pressione

.

Sulla sua di partita condizionata dai falli:

Sai quando fai due falli veloci, a volte può succedere ed è la prima volta quest’anno, abbiamo reagito bene giocando solidamente tutta la partita. A volte capita che i tiri non entrino, ma nonostante questo abbiamo vinto.

Sulla posizione i classifica dell’Olimpia dopo il girone di andanta (#7):

Non stiamo pensando alla classifica sia dopo una vittoria che dopo una sconfitta, andiamo avanti Step-By-Step. siamo a gennaio c’è ancora molta strada da percorrere, siamo sopra il 50% di vittorie quindi stiamo facendo abbastanza bene. Stiamo lavorando e grazie ai fans per il supporto.