Sergio Rodríguez saluta il basket giocato

61
Sergio Rodríguez
Sergio "Chaco" Rodriguez (Real Madrid), credits Ipa Agency

Sergio Rodríguez ha annunciato con un post sui propri social il ritiro dal basket giocato dopo oltre 20 anni da professionista.

Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Real Madrid alzando al cielo la Supercoppa spagnola, la Copa del Rey e la Liga ACB, raggiungendo inoltre la finale di EuroLeague.

Nell’arco della sua carriera il Chacho Rodriguez ha giocato per molte altre formazioni europee blasonate, partendo nel 2003 dall’Estudiantes, come CSKA Mosca e Olimpia Milano e ha calcato anche i parquet dell’NBA con Blazers, 76ers, Kings e Knicks.

Nel suo ampio palmares si trovano 4 campionati spagnoli, 5 Coppe del Re, 5 Supercoppe spagnole, 1 Supercoppa italiana, 2 Coppe Italia, 1 Campionato italiano, 3 Euroleghe, 1 Coppa Intercontinentale e 2 VTB League, ma Sergio Rodríguez è stato anche un giocatore cardine della nazionale spagnola con cui ha giocato dal 2005 vincendo un argento e un bronzo olimpico, un mondiale e 4 medaglie agli europei di cui 2 bronzi, un argento e 1 oro.

Il Chacho vanta inoltre svariati premi individuali che confermano il suo fondamentale apporto in ogni squadra di cui ha vestito la maglia e, nelle ultime ore, si stanno infatti susseguendo gli attestati di stima da parte di molti suoi ex compagni di squadra come ad esempio Datome.

Il Real Madrid ha annunciato che mercoledì 26 giugno, alle 12:00, si svolgerà presso il centro sportivo del Real Madrid un evento istituzionale in onore e addio di Sergio Rodríguez, alla presenza del presidente Florentino Pérez.