Spissu in Spagna, Bilan rinnova e le ufficialità di Leday e Dimitrijevic

7552
Bilan
Foto di Savino Paolella

Sono giorni caldissimi per il Basketmercato, con le trattative che iniziano ad entrare nel vivo tra ufficialità di arrivi ed addi. Come ormai accade quotidianamente, quindi, andiamo a riassumere tutto quello che è successo nelle ultime ore con il nostro recap. Protagonisti di oggi Marco Spissu, Miro Bilan e ovviamente l’Eurolega.

 

Spissu va in Spagna

Marco Spissu lascia nuovamente l’Italia e continuerà la propria carriera in Spagna. In mattinata infatti la Reyer Venezia ha ufficialmente comunicato l’addio al playmaker della Nazionale. Poche ore dopo la risoluzione con gli orogranata, il Casademont Saragozza ha poi annunciato la firma di Spissu con un contratto biennale. Nuova avventura all’estero quindi per il giocatore sardo, che nella sua ultima stagione italiana ha fatto registrare medie di 7.6 punti e 3.8 assist a partita.

 

Bilan rinnova

All’interno dei profondi cambiamenti che stanno sconvolgendo la Germani Brescia, nella società lombarda rimangono comunque alcune certezze. Tra queste c’è anche Miro Bilan. I biancoblu infatti sarebbero molto vicini a concordare un’estensione fino al 2026 con il centro croato. Il precedente contratto tra le parti, infatti, vedeva la propria scadenza a fine giugno 2025. Nell’ultima stagione Bilan è stato un giocatore fondamentale per Brescia, trascinandola fino ai Playoff e finendo nella Top 3 dei candidati per l’MVP di LBA.

 

Esodo Zalgiris

Una delle squadra che alla prossima stagione di EuroLeague potrebbe apparire molto cambiata è lo Zalgiris Kaunas. I lituani hanno infatti annunciato tre risoluzioni: Karolis Lukosiunas, Edmond Sumner e Demetre Rivers. Gli ultimi due erano arrivati a stagione in corso, senza però riuscire a lasciare il segno. Lukosiunas, invece, ha giocato solo due partite a febbraio prima di infortunarsi. Molto attese sono adesso le prossime mosse in entrata dello Zalgiris, che potrebbe presto annunciare ufficialmente l’arrivo di Sylvain Francisco.

 

Leday e Dimitrijevic, addii ufficiali

Sono arrivati i comunicati ufficiali di addio per Zach Leday Nenad Dimitrijevic. Sia il Partizan che l’Unics hanno infatti comunicato la risoluzione con entrambi i giocatori. Attesi a breve, quindi, gli annunci della firma con l’Olimpia Milano. Leday tornerà nel capoluogo lombardo dopo tre anni dalla sua partenza, mentre per Dimitirijevic l’EA7 sarà il banco di prova definitivo per dimostrare di poter lasciare un segno anche al livello di competitività europea più alto possibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zach LeDay (@zachleday32)

 

Blossomgame rimane, il ritorno di Kalinic

In giornata sono arrivate anche altre due ufficialità attese da tempo. La prima riguarda Nikola Kalinic, che fa ritorno alla Stella Rossa dopo due stagioni passate al Barcellona. Per il serbo si tratta della terza esperienza a Belgrado, dopo aver già vestito la maglia biancorossa nel 2014 e nel 2021. In Francia invece Jaron Blossomgame rinnova ufficialmente il proprio contratto con il Monaco. L’americano ha firmato un nuovo biennale con la squadra del principato nonostante l’interesse da parte del Barcellona. In questo secondo anno al Monaco Blossomgame ha aumentato il proprio minutaggio e la propria rilevanza in squadra, scegliendo quindi di rimanere per puntare nuovamente alle Final Four.

 

Pascual ancora per un anno

Lo Zenit San Pietroburgo ha comunicato ufficialmente di aver trovato un accordo con Xavi Pascual. L’allenatore spagnolo rimarrà quindi in Russia con un nuovo contratto annuale. Addio solo rimandato per Pascual, in attesa di un’occasione migliore la prossima estate? Solo il tempo potrà decretarlo.