Messina sul mercato Olimpia, Gobert ‘mai così forte’ – Starting Five 10/11

Quarto appuntamento settimanale con Starting Five, la rubrica nella quale riportiamo le cinque notizie di giornata provenienti dal mondo della palla a spicchi. Per rimanere sempre aggiornati ed avere la possibilità di interagire con esperti e addetti ai lavori vi ricordiamo di iscrivervi alla nostra chat premium. Qui il link per entrare a farne parte, anche in maniera gratuita con l’utilizzo di Amazon Prime.

 

RUDY GOBERT: NON SONO MAI STATO FORTE COME ORA

Rudy Gobert, centro dei Timberwolves, in una recente intervista ha dichiarato che questo è il momento migliore della sua carriera.

“Credo di non essere mai stato forte come ora. Con l’esperienza e le altre capacità che ho, penso di poter dire di essere al mio top”.

I Wolves hanno finora la miglior difesa della lega nel 2023/24 (100.4 punti subiti x 100 possessi, oltre 3 in meno dei Knicks secondi e 5 dei Celtics terzi), con il francese che ha lavorato duramente in estate per garantire più flessibilità al reparto.

“Mantenere la mente sempre aperta e adattarsi, credo sia questa la vera forza delle migliori squadre del mondo.

In questo momento stiamo creando la nostra identità. E presto credo che la gente dovrà adattarsi a noi e non il contrario”.

MESSINA: IL MERCATO OFFRE POCO, SEGUIAMO UN PAIO DI PROFILI

Ettore Messina ha confermato che l’Olimpia Milano è a caccia di un rinforzo per il backcourt, che con ogni probabilità non potrà più contare su Kevin Pangos.

Il mercato non offre molto e non dobbiamo prendere un giocatore tanto per prenderlo, a noi non adatto.Ci farebbe comodo un giocatore con stazza e che faccia andare la palla. Abbiamo già giocatori in grado di concludere l’azione, quindi trovare qualcuno un facilitatore che sappia tenere botta in fase difensiva potrebbe darci più serenità Ci sono un paio di profili che stiamo seguendo….”.

NBA ROOKIES

Oltre al fenomeno Wembanyama, la rookie class può contare su altri prospetti dal futuro più o meno garantito. Vediamo come hanno iniziato la loro carriera con le statistiche dopo le prime partite:

(Via NBA.com)

Notevole l’impatto di Chet Holmgren, che ha numeri addirittura migliori di ‘Wemby’, in un contesto che sta cercando di fare il salto da squadra di giovani promesse a gruppo in grado di battere chiunque. Molto probabilmente le percentuali al tiro scenderanno, specialmente quelle dalla lunga distanza, ma OKC ha bisogno soprattutto della sua presenza sotto i tabelloni, e quella sembra destinata a durare…

NBPA, IL NUOVO LEADER E’ ANDRE IGUODALA

L’associazione giocatori NBA ha annunciato l’avvicendamento al vertice tra Tamika Tremaglio e Andre Iguodala, che diventa il nuovo Acting Executive Director.

“Sono onorato di assumere questo ruolo e di servire i giocatori, che sono il cuore e l’anima della NBA”, ha dichiarato Iguodala. “Ho l’opportunità davvero unica di prendere tutto ciò che ho imparato come giocatore nel corso dei miei 19 anni di carriera e applicarlo alla creazione di una NBPA ancora più forte e influente per le generazioni attuali e future di giocatori”.

 

MERCATO VIRTUS BOLOGNA

Dalla Chat Premium il nostro Orazio Cauchi risponde così a una domanda sulle eventuali uscite di Cacok e Lundberg,

“Su Lundberg se ne riparlerà al momento dell’apertura del mercato interno, quando ci saranno più possibilità di trovare una soluzione alternativa. Per quanto riguarda Cacok, mi risulta fosse arrivata una proposta da un team di Eurocup che è stata rifiutata dalla Virtus Bologna”