Starting Five – 14 settembre: Bayern-Ibaka, Banchi e Caja

Come ogni giorno, con la nostra rubrica Starting Five, vi raccontiamo le cinque notizie più importanti della giornata dal mondo del basket. Quattro generali e una dalla nostra Chat Premium in esclusiva grazie ai nostri esperti.

La saggezza di Luca Banchi

Il coach toscano ha esaltato non solo la Lettonia durante l’ultimo mondiale, non solo in campo: ha dispensato tantissima positività e saggezza. Oggi al quotidiano La Nazione ha detto parole molto importanti:

Nel nostro lavoro ci sono picchi d’esaltazione e altrettanti di delusione, però sto vivendo un momento straordinario della mia carriera, perché mi sento realizzato per il compito che mi era stato affidato. Due anni fa abbiamo cominciato a lavorare dal basso andando a vedere partite anche nei campi di provincia, fare camp e clinic nelle piccole realtà e siamo riusciti nell’obiettivo. Questo però non fa di me un eroe nazionale.

 

Attilio Caja

Abbiamo avuto l’opportunità di scambiare una lunga chiacchierata con Attilio Caja, coach della Fortitudo Bologna. Con lui abbiamo rivissuto la sua carriera, momenti belli come la vittoria di Madrid e altri simpatici come il cammello e Travis Watson, ma sono stati i suoi premi finali a suscitare più interesse. Trovate la versione video su youtube e Podcast sugli aggregatori nel canale riservato alle interviste Backdoor one to one.

Youtube

 

Podcast

Mercato – Starting Five

Nel nostro recap di mercato di giornata abbiamo abbondantemente parlato del colpo a sorpresa del Bayern che firma Serge Ibaka dall’NBA. Ci sono diverse news dal mondo europeo come la querelle Montero-Gran Canaria e l’aggiornamento che porta Stefan Jovic al Valencia. I Taronja hanno pagato 250.000 euro di buyout al Saragoza per avere l’esterno serbo dopo il buon mondiale disputato.

Gigi e Nik sull’equilibrio

Il podcast Afternoon è ormai diventato un must per tutti gli appassionati di basket, come già visto in Starting Five: Nicolò Melli e Gigi Datome stanno rilasciando le puntate che hanno girato durante il mondiale. Con anche qualche sassolino dalla scarpa che si vogliono togliere.

La situazione Maccabi

Orazio Cauchi riporta sulla nostra chat premium la situazione in casa Maccabi.

È probabile che il Maccabi inizierà la stagione con questa conformazione, detto però che la società è molto vigile sul mercato e non disdegna la possibilità di aggiungere qualcuno in corsa, anche magari all’inizio se dovesse esserci qualche problema. Però la sensazione è che almeno per il via saranno questi.

Simone Mazzola
Simone Mazzola
Ideatore di www.backdoorpodcast.com e giornalista per NBA ed NFL su Fox Sport, oltre che autore del libro American Dream -un infiltrato alle NBA Finals" e fondatore del canale YouTube SM Padel.