Starting Five 19-6: maxi trade in Nba, ja Ulm, benvenute neo-promosse

226

Primo appuntamento settimanale con Starting Five, la rubrica nella quale riportiamo le cinque notizie di giornata provenienti dal mondo della palla a spicchi. Per essere sempre aggiornati ricordiamo di iscriversi alla nostra chat premium.  Qui il link per entrare a farne parte, anche in maniera gratuita con l’utilizzo di Amazon Prime.

Il Ratiopharm Ulm dice ya. Conquista il titolo tedesco

Incredibile Ratiopharm Ulm! La favola della squadra tedesca si conclude con il più bello degli happy ending. Partendo dal 7° posto in tabellone, fa sua la serie per 3-1 contro Bonn e conquista il titolo tedesco. Dunque Ulm elimina due squadre di Eurolega (Alba Berlino e Bayern) e poi fa fuori i campioni della Basketball Champions League. Mvp il brasiliano Dos Santos (25 punti e 8 assist in gara 4).

Diagnosi di autismo per Tony Snell

Shock nel mondo professionistico americano. A Tony Snell è stato diagnosticato l’autismo. Il 31enne ex Bucks, nell’ultima stagione in G-League ai Maine Celtics, lo ha rivelato nel corso di una intervista al Today Show della NBC. Snell si è sottoposto al test dopo che la stessa diagnosi era stata fatta al figlio di 18 mesi.

Pistoia in A-1, Vigevano e Luiss Roma salgono in A-2

Weekend ricco di verdetti. A questo punto manca soltanto la conclusione della serie tra Cremona e Forlì per stabilire l’ultima squadra che prenderà parte alla prossima serie A-1. La penultima si chiama Giorgio Tesi Group Pistoia, che ha prevalso 3-1 contro Torino nella finale del Tabellone Argento. In A-2 salgono poi la Elachem Vigevano (vittoria sulla Real Sebastiani Rieti) e la Luiss Roma (premiata dalla differenza-canestri nonostante la sconfitta contro Orzinuovi).