Starting Five 23-05: scandalo Hezonja, spettatori LBA e spinta Virtus su Milutinov

495

Siamo tornati con un nuovo episodio di Starting Five, la nostra rubrica quotidiana che vi racconta le cinque notizie più importanti del giorno dal mondo della pallacanestro. Come al solito, riporteremo quattro notizie “generali” più una dalla nostra chat premium, il canale Telegram dove avete la possibilità di confrontarvi con esperti del settore (qui il link per entrare).

 

Spettatori LBA

La Legabasket ha comunicato i dati sugli spettatori della regular season 2022-23. Il campionato di Serie A ha fatto registrare una media di 3.764 spettatori con la quota 4.000 sfiorata nel girone di ritorno. La quota di incasso media è stata di 50.363 euro. Sicuramente, un ruolo importante in queste cifre lo ha giocato l’Olimpia Milano, che guida la classifica con 7.818 spettatori di media avendo il palazzetto più capiente della competizione. La miglior percentuale di riempimento, invece, è il 90% della Umana Reyer Venezia seguita dall’87% di Varese. Nella top 5 delle partite più viste ben 4 sono di Milano, con le due sfide tra Virtus Bologna e Amporio Armani rispettivamente prima e seconda.

 

Scandalo Hezonja

Un video arrivato da Israele poche ore fa è destinato a far molto discutere. Al termine della finale di Eurolega a Kaunas, durante le celebrazioni del Real Madrid per la vittoria finale, si vede Mario Hezonja avvicinarsi in modo molto gioioso a Guerschon Yabusele. Il croato dice al francese: “You changed the fucking season for us bro” e poi lo abbraccia. Tradotto in italiano:

Ci hai cambiato la f*****a stagione fratello.

Il riferimento preciso non ci è dato saperlo, ma non si può nascondere la testa sotto la sabbia: Hezonja sta molto probabilmente parlando della mega-rissa tra Partizan e Real, in cui Yabusele ha schiantato Exum con una mossa da wrestling. Quell’episodio si è, infatti, rivelato poi fondamentale per il Real. Sotto 0-2 contro i serbi, da quel momento i blancos hanno girato le sorti della propria stagione rimontando il Partizan e vincendo l’Eurolega.  Secondo questa lettura, quindi, Hezonja ha voluto ringraziare Yabusele per una scorrettezza declarata e che andrebbe condannata da qui alla fine dei tempi. Non proprio la mossa giusta da fare.

Lebron James e mosse Lakers

Nella nottata appena trascorsa, i Lakers hanno perso anche gara-4 contro i Denver Nuggets venendo eliminati dalle Western Conference Finals. Dopo la sconfitta, si è presentato in conferenza stampa un Lebron James molto abbattuto. Il nativo di Arkron ha commentato la partita, allo stesso tempo dando dei segnali su un suo possibile ritiro a fine stagione.

Ho molto a cui pensare… A livello personale, per quanto riguarda il mio futuro nel gioco del basket, ho molto da valutare. Cosa intendo? Se continuare a giocare oppure no.

La notizia è stato sicuramente un fulmine a ciel sereno per l’NBA, visto le ottime prestazioni del re anche in quest’ultima run playoff. L’ipotesi che, tuttavia, è stata avanzata nelle ultime ore è che James si prenda una sorta di anno sabbatico. In quest’anno Lebron seguirebbe il figlio Bronny a USC senza giocare, per prepararsi fisicamente alla stagione successiva e firmare da free agent nella squadra che sceglierà Bronny.

Nel frattempo, i Lakers pensano al futuro senza e con James. Secondo Brian Windhorst, Kyrie Irving è pronto a trasferirsi ai Lakers per la prossima stagione. Secondo The Athletic, tuttavia, i Lakers avrebbero abbandonato la pista Irving e avrebbero avuto delle discussioni interne su una potenziale proposta a Trae Young.