Starting Five 28 agosto: il basket torna in prima pagina, Banchero-Petrucci è gelo

227
Starting

Primo appuntamento settimanale con Starting Five, la rubrica nella quale riportiamo le cinque notizie di giornata provenienti dal mondo della palla a spicchi. Per essere sempre aggiornati ricordiamo di iscriversi alla nostra chat premium. Qui il link per entrare a farne parte, anche in maniera gratuita con l’utilizzo di Amazon Prime, mentre qui per recuperare gli Starting Five precedenti.

Banchero-Petrucci: è gelo

Il pre-partita di Italia-Team Usa è caratterizzato dal gelo tra Paolo Banchero e Gianni Petrucci. Come già riportato, il lungo degli Orlando Magic, intervistato da Eurohoops, risponde con un secco e laconico “no” alla domanda se avesse un messaggio per i tifosi italiani. Sferzante l’ironia del presidente della Federazione che, sulla Gazzetta dello Sport, riferendosi a Banchero, lo pizzica così: “Sarà contento di incontrare l’Italia, il Paese dove voleva giocare, però contro…”.

Sbatti il basket in prima pagina

I 3 quotidiani sportivi riportano il basket in prima pagina. Merito delle imprese sportive di Italbasket a Fiba World Cup 2023. “Che Italia. Dopo 25 anni nel G8 del basket. E domani con gli Usa” lancia la Gazzetta dello Sport. “Un’Italia da favola vola nei quarti e trova Banchero” rilancia il Corriere dello Sport. E ancora, per Tuttosport “Italia nel G8: contro gli Usa senza paura”. Un successo mediatico enorme per la palla a spicchi.

Ingram e Melli: amici come prima

Italia-Usa sarà anche l’occasione di ritrovarsi per Brandon Ingram e Nicolò Melli, compagni di squadra ai Pelicans. Come riportato da ot.storieaspicchi, Ingram ha una considerazione straordinaria di Melli (“Nik è una grandissima persona, lo ricordo come uno dei giocatori più intelligenti con cui abbia mai giocato. Ha un ottimo tiro, senso del rimbalzo, conosce il gioco: non vedo l’ora di vederlo e spero che giochi una grande partita”).

Il basket mondiale si stringe a Borisa Simanic

Un finale di partita contro il Sud Sudan, un normale contatto di gioco, un colpo subito. Quante volte? Purtroppo per Borisa Simanic, cestista serbo, le conseguenze sono state gravissime. Operazione immediata all’ospedale di Manila e asportazione del rene. Il suo percorso di recupero è ancora incerto, ma la sua carriera sportiva non sarebbe a rischio. In bocca al lupo, Borisa.

Una Roseto da Eurolega. Arriva Mantzaris

Il nostro insider di mercato Orazio Cauchi sgancia in anteprima una bomba di mercato veramente inaspettata.

Nel frattempo, per la serie “news che non vi sareste aspettati di leggere su questa chat”, Mantzaris ex dell’Olympiacos e due volte campione d’Europa, ha firmato con Roseto in serie B.

Ricordiamo che nella chat premium di Backdoor Podcast, ogni giorno, i nostri esperti Orazio Cauchi, Nicola Alberani, Silvio Corrias e Lorenzo Neri rispondono alle vostre domande. Oltre alla riproposizione di un estratto in Starting Five, la chat è un contenuto premium, grazie alla presenza di altri grandissimi addetti ai lavori, di assoluta qualità.

Noi di Backdoor Podcast ne andiamo molto fieri e ci auguriamo che sempre più persone decidano di farne parte.