Starting five 8-3: Gasol immortale, mercato e infortuni in serie A…

Nuovo giorno e nuovo appuntamento con Starting five e le cinque notizie dal mondo del basket e dalla nostra Chat Premium:

Pau Gasol Night: la sua maglia nella leggenda

Nella notte i Los Angeles Lakers hanno ufficialmente ritirato la maglia numero 16 della leggenda spagnola che con la franchigia californiana ha vinto 2 anelli NBA: uno nek 2009 e uno nel 2010.

Il giocatore nativo Barcellona ha pronunciato un toccante discorso alla vista della sua divisa appesa alla Crypto.com Arena a fianco all’8 e al 24 del suo ex compagno Kobe Bryant:

La vita ci passa davanti piuttosto velocemente vero? Sono passato dall’essere un bambino che gioca nel cortile coi compagni al realizzare il proprio sogno.

Questo va oltre ogni aspettativa e ogni sogno perché significa così tanto. Essere di fianco a Kobe, aggiunge ancora più valore ed è davvero significativo, oltre che gioioso e doloroso allo stesso tempo.

Austin Daye torna a casa

Le parole pungenti di Repesa pronunciate dopo la scorsa pesante sconfitta di Pesaro hanno sortito l’effetto sperato e la società marchigiana ha premuto l’acceleratore sul mercato riportando “a casa” un ex giocatore biancorosso che, seppure giocando solo poco più di metà stagione a Pesaro, ha saputo scaldare i cuori di tutti i tifosi anche per questioni di famiglia.

Austin Daye ha firmato un accordo fino al termine della stagione nella società che lo aveva visto protagonista nell’annata 2015/2016 con 21.2 punti, 9.0 rimbalzi e 1.9 assist di media.

Ecco il comunicato ufficiale:

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica di aver sottoscritto un accordo con il giocatore Austin Daye.

Per l’ala forte nata a Irvine il 5 giugno 1988 si tratta della seconda esperienza in maglia pesarese dopo quella vissuta nel 2015/2016 e conclusasi con il raggiungimento della salvezza nel massimo campionato.

La carriera professionistica di Daye inizia nel 2009 con la maglia dei Detroit Pistons, con i quali resta fino al 2013 prima di passare al Khimki, Memphis Grizzlies, Toronto Raptors e San Antonio Spurs. Dopo le parentesi con Erie BayHawks e Atlanta Hawks, approda a Pesaro per poi trasferirsi in Turchia al Galatasaray. Nel 2017/2018 è in Israele con l’Hapoel Gerusalemme mentre dal 2018 al 2022 torna in Italia per difendere i colori della Reyer Venezia: con la squadra veneta vince la FIBA Europe Cup, uno scudetto e una Coppa Italia. Arriva a Pesaro reduce dall’esperienza con la canotta dei New Taipei Kings.

d.vennarini
d.vennarini
Diego nasce il 10/02/2000 a Pesaro. Fin da quando è solo un bambino coltiva la sua passione per la scrittura e per lo sport. Il suo obiettivo è quello di trasformare queste sue passioni in un vero e proprio lavoro. Al momento scrive per Dunkest e Backdoorpodcast.