LBA, Supercoppa: l’Happy Casa Brindisi si prende la rivincita su Pesaro, le pagelle

71
Pesaro Brindisi
Pagina Facebook LBA

Vince e convince la Happy Casa Brindisi che rimane ancora in corsa per un posto per le Final Four di Bologna. Rivincita completata grazie ad una buona prestazione di testa e carattere per tutto l’arco del match (70-84).

Carpegna Prosciutto Pesaro:

Henri Drell 7: ottima prestazione di tiro stasera con un 100% da 2 e 67% da 3.

Frantz Massenat 3: gioca 20 minuti ma la sua prestazione in campo è nulla, solo 2 rimbalzi per lui.

Ariel Filloy 5,5: serata altalenante dove alterna ottime giocate a momenti in cui è poco visibile.

Tyler Cain 6: in difficoltà oggi contro i lunghi brindisini, esce per i 5 falli commessi. 11 punti e 6 rimbalzi a referto.

Justin Robinson 5: pessima prestazione da oltre l’arco 0/5. In 31 minuti sul parquet mette a segno 8 punti.

Matteo Tambone 5,5: si fa trovare preparato anche stasera il giovane italiano con 8 punti e 5 assist a referto.

Marko Filipovity 6: si conferma una delle certezze della formazione pesarese, 9 punti in 17 minuti.

Simone Zanotti 5,5: discreta prestazione stasera con 8 punti e 4 rimbalzi in 18 minuti.

Carlos Delfino 5,5: non è la sua miglior prestazione, sbaglia tanto e anche sul fronte difensivo non riesce a incidere.

Happy Casa Brindisi:

Ousman Krubally 5: poco brillante al tiro ma buona prestazione difensiva per lui.

Alessandro Zanelli 5,5: 8 punti a referto e un solo tiro segnato da oltre l’arco.

D’Angelo Harrison 7,5: top scorer del match con 19 punti e 6 rimbalzi.

Riccardo Visconti 5,5: nonostante la giovane età si dimostra pronto alla chiamata del coach e riesce a reggere il campo, soprattutto sul fronte offensivo.

Raphael Gaspardo 5,5: nonostante il suo 0/4 da 3 parte in quintetto e si dimostra ancora un buon difensore.

Darius Thompson 6,5: si conferma una delle certezze della formazione, mette a segno 15 punti stasera.

Mattia Udom 5: in 15 minuti di gioco mette a segno un solo canestro e recupera 4 rimbalzi.

James Bell : n.e.

Nick Perkins 6,5: leader offensivo a inizio match e riesce a mantenere il ritmo giusto per l’intera partita.

Derek Willis 8: MVP della partita con una doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

*

code