LBA, Supercoppa: Brindisi conclude al meglio con una vittoria di 36 punti sulla Roma

146
Brindisi Roma
Pagina Facebook Legabasket

Happy Casa Brindisi chiude con 4 vittorie su 6 incontri la Eurosport Supercoppa 2020. Con stasera terza vittoria di fila e +36 con la Virtus Roma (98-62).

Happy Casa Brindisi:

Ousman Krubally 7: entra in campo con la solita energia e fronteggia al meglio i centimetri di Cervi.  

Alessandro Zanelli 6,5: buona prestazione e giocate importante per il capitano biancoazzurro, 11 punti e 9 assist a referto.

D’Angelo Harrison 8: top scorer della serata con 21 punti e 8 rimbalzi in 25 minuti di gioco.

Riccardo Visconti 7: match eccezionale e punti importanti nelle mani, ottima percentuale di tiro.

Raphael Gaspardo 5,5: si fa trovare dai compagni e gioca molto bene in difesa.

Darius Thompson 4,5: brutta partita stasera, gioca poco e non mostra le sue capacità.

Riccardo Cattapan 5: trova spazio nell’ultimo parziale giocando 10 minuti, 2 punti e 4 rimbalzi presi.

Alessandro Guido 5,5: nonostante la sua giovane età entra in campo e segna due triple.

Mattia Udom 5: in 17 minuti di gioco mette a referto 6 punti e 6 rimbalzi.

James Bell : n.e.

Nick Perkins 6,5: buone soluzioni interne, presente in difesa con ottime azioni di recupero.

Derek Willis 7: protagonista di giocate eccezionali, sempre costante e con la giusta carica. Autore di 11 punti, 4 rimbalzi e 4 assist.

Virtus Roma:

Hadzic Damir s.v. : nonostante i suoi 24 minuti in campo non conclude nulla e gioca una pessima partita.

Beane Anthony 6,5: recupera palloni e corre a campo aperto mettendo a referto 15 punti segnando con buone percentuali.

Baldasso Tommaso s.v : anche per lui nonostante i 21 minuti di gioco 0 canestri segnati.

Cervi Riccardo 6: buon rimbalzista (10 rimbalzi) e uomo sempre presente sotto il canestro avversario.

Telesca Samuele 5: trova anche lui il suo spazio ma incide poco, 5 i punti a referto.

Ticic Nikola 5: cerca di dare il massimo di sé stesso e segna 7 punti, ma è giustificato a causa del dislivello fisico rispetto agli avversari.

Robinson Gerald 6: giocatore dalle buone capacità offensive.

Evans Chris 6: stasera non brilla e mette a segno solo 10 punti.

Nizza Pietro s.v: resta poco sul parquet, ma anche quando è in campo non riesce a dire la sua contro Brindisi.

Iannicelli Gianmmarco 5: tra i giovani della squadra si dimostra il più pronto e riesce a reggere il campo, 6 punti in 12 minuti.

Jovanovic Nikola 4,5: trova poco spazio sul parquet ma segna i suoi due canestri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

*

code