Trento stravince superando Pesaro, le pagelle

932

Al T quotidiano Arena Trento torna alla vittoria contro una Pesaro che gioca solo per 2 quarti. Parte meglio Pesaro che con un super parziale di Bamfoth si porta sul +9. Alviti, Baldwin e Hubb nonostante le tante palle perse riescono ad avvicinare l’Aquila e al 10′ il risultato è di 18-20. Hubb recupera palloni ed i canestri di Forray, Alviti e Biligha costringono Sacchetti al timeout. Trento continua a esprimere un’ottima pallacanestro offensiva ma sbaglia molti tiri aperti e con i canestri di Totè Pesaro rientra fino al 42-39 dell’intervallo. Parziale Baldwin, Niang e Grazulis che porta Trento nuovamente sul +8 costringendo Sacchetti a interrompere la gara. Mooney time al PalaTrento (3 triple) e con l’aiuto di Hubb Trento firma il +15, al 30′ 77-61. Nell’ultimo periodo Trento dilaga toccando anche il +31 e alla sirena il risultato è di 109-82.

Trento nei primi due quarti perde troppi palloni e Pesaro ne approfitta, crea ottimi tiri ma all’intervallo la percentuale è poco sopra il 30%. Nella ripresa lima le palle perse e segna con continuità le triple (31 assist di squadra) e Pesaro non ci sta dietro. Pesaro nel quarto quarto è pessima non difendendo minimamente.

Dolomiti Energia Trentino

Hubb 6.5: Non è il protagonista di serata ma segna comunque canestri importanti e difende bene sporcando diversi palloni.

Alviti 8: La prima fiammata bianconera la firma lui adattandosi bene nella posizione di ala grande e recuperando palloni. 15 punti per lui tirando con un bel 5/7 dal campo con 5 rimbalzi 3 assist e 3 palle recuperate.

Niang 6.5: Nel primo quarto non riesce a incidere ma quando torna in campo azzanna la partita con 4 punti in fila. Bene anche a rimbalzo.

Conti 6.5: 15 Minuti di ottima difese dove limita bene gli avversari.

Forray 7.5: 11 punti in 14 minuti e la solita ottima difesa chiude con +21 di +/-.

Cooke Jr 7: Lotta suoni pallone catturando 7 rimbalzi e segna due appoggi, questa sera fatica in lunetta.

Diarra: S.V.

Biligha 7.5: Parte fortissimo e chiude bene. 16 punti con 6 rimbalzi e una tripla molto importante.

Grazulis 7: Nonostante non segni le triple (0/4) fa valere la sua stazza realizzando 5 appoggi e catturando rimbalzi.

Baldwin 9: MVP! Prestazione mostre con 25 punti, 7 assist, 5 rimbalzi e 4 recuperi per un totale di 33 di valutazione.

Mooney 8: Assistman clamoroso! 10 in 30 minuti. A metà partita è ancora a secco di punti. Si sblocca e con 4 triple e un appoggio chiude con 14 punti. Molto bene anche in difesa per un ottimo +35 di +/-.

Carpegna Prosciutto Pesaro

McDuffie 7: Difende bene recuperando 5 palloni e in 25 minuti realizza 16 punti tirando bene.

Bamforth 6.5: In attacco fa pentole e coperchi per la VL, partendo con un primo quarto da 9 punti con 3/3 da 3. Chiude con 21 ma in difesa fa moltissima fatica.

Bluiett 4: Molto poco sia offensivamente che difensivamente.

Visconti: S.V.

Wright-Foreman 6.5: Segna quasi tutti i punti nel garbage mettendo a posto il suo tabellino, prima malissimo. Chiude con 20 punti.

Ford 4: Vedi Bluiett.

Maretto: N.E.

Tambone 5: Prova a difendere ma ci riesce in pochi frangenti, in attacco tira poco.

Cinciarini 4.5: Tira malissimo nonostante sia quasi battezzato. Prova a caricare la squadra ma con scarsissimi risultati.

Mazzola 5.5: Una tripla in 15 minuti.

Totè 6.5: Parte bene e firma un’alley oop da top 5 della settimana.