Trento vicina al colpaccio ma vince il Buducnost all’OT, le pagelle

155

A Podgorica vince il Buducnost che sfrutta il cambio di allenatore e l’infortunio di Alviti, per tornare alla vittoria europea. Parte benissimo Trento che supera la doppia cifra di vantaggio grazie a un Grazulis on fire. Contro-break montenegrino dove ricuciono il gap fino al 20-22 di fine primo quarto. Si va avanti a strappi e il secondo tempo si conclude con una super stoppata di Biligha per mantenere Trento in vantaggio sul 44-45.

Gioco da 4 punti per Magee che da il primo vantaggio di serata ma Trento risponde immediatamente riportando il match anche sul +6 con un ispiratissimo Hubb. Nel quarto quarto Trento si porta sul +7 con un and 1 di Grazulis ma per il Buducnost si accende Makoundou dai 6.75. Qualche fischio un po’ dubbio permette a Podgorica di pareggiare la partita e non basta la tripla di Grazulis a 45 secondi dalla fine. Canestro del pareggio di Wright e overtime.

Nell’overtime si scambiano triple Hubb e Wright, ma quella che fa più male a Trento è sicuramente l’unica di serata realizzata da Paul. Baldwin sbaglia i tiri liberi del pareggio e Podgorica vince per 98-96 una bellissima partita.

Buducnost Voli Podgorica

Mihailovic 6: Non tocca molti palloni in attacco ma difende forte commettendo anche 4 falli.

Magee 7: Un tiratore mortifero che segna anche diversi tiri con il piede sulla linea dei 3 punti.

Ross 6.5: Non è sicuramente il go to guy della squadra come a Varese ma fa il suo ed è bravo a subire falli che lo mandano in lunetta.

Slavkovic: S.V.

Makoundou 9.5: MVP! Infallibile da 3 punti ma è molto bravo anche ad andare anche a rimbalzo. 23 punti 8 rimbalzi e 3 assist.

Grbovic 7: Il classe 2003 entra con la faccia giusta segnando 2 triple molto importanti e ci aggiunge un bel 4/4 in lunetta.

Jones 6: come può essere il primo lungo della squadra avendo JaCorey Williams come opzione?

Jagodic-Kuridza: S.V.

Williams 6.5: Energia allo stato puro. Conclude un alley oop con Ross da Top 5.

Wright IV 8.5: Segna tutti i canestri importanti e dal quarto quarto diventa immancabile per chiunque con la maglia di Trento.

Popovic 7: Partita solida e con il 100% al tiro.

Paul 6.5: La sua partita sarebbe assolutamente insufficiente ma segna un canestro importantissimo nell’overtime.

Dolomiti Energia Trento

Ellis 6.5: Gioca veramente bene quando è in campo smistando assist e punti ma purtroppo ha problemi di falli, anche per dei contatti che potevano non essere sanzionati. 5 falli in 16 minuti.

Stephens 6: Sbaglia la tripla della partita ma difende molto bene e trova anche 7 punti.

Hubb 7.5: Parte malino ma finisce benissimo con ben 25 punti e 6 triple realizzate, 2 in overtime.

Conti 5: Non entra benissimo sbagliando i tiri e non riuscendo a lasciare il segno in difesa.

Forray 7: Monumentale in difesa soprattutto sui mismatch contro i lunghi in post basso. Segna una tripla molto importante in overtime.

Cooke Jr 5: Mancano i suoi roll.

Udom 5: Purtroppo non riesce a trovare il canestro da 3 ma è ottima la selezione dei tiri.

Biligha 7: 3 stoppate clamorose e un brutto fischio gli toglie la quarta. In attacco si fa sempre trovare sui tagli realizzando 9 punti.

Grazulis 7.5: Anche lui ha problemi di falli ed è un peccato considerando la prestazione offerta con ben 22 punti e un 5/7 da 3.

Baldwin 6: Sbaglia i tiri liberi decisivi e come Udom non trova il bersaglio dai 6.75. Stoppa il tiro di Wright alla fine dei regolamentari per mandare Trento al supplementare. 8 rimbalzi 8 assist e 11 punti.