Treviso vince a Trento con la tripla di Zanelli, le pagelle

885
Treviso

Vince la Nutribullet Treviso che scaccia la crisi con un canestro a fil di sirena del capitano Zanelli. Parte meglio l’Aquila che con Grazulis si porta avanti toccando anche il +6, 21-17 al 10′. Treviso alza i giri in difesa e ruba diversi palloni aprendo un parziale di 13-33 che porta la Nutribullet sul +16 alla pausa 34-50. Trento crea ma non riesce a segnare i tiri aperti e Treviso allunga sul +21. Trento reagisce e con Baldwin (12 punti nel terzo quarto) si riporta in partita su 57-64. L’ultimo quarto è al cardiopalma. Trento recupera ancora impattando il risultato. Gli ultimi 3 minuti sono bellissimi con canestri da una parte e dall’altra. Alla fine la decide il capitano Alessandro Zanelli con una tripla a 2 secondi dalla sirena. Alviti sbaglia la tripla del pari e a il T quotidiano arena vince Treviso 82-85.

Dolomiti Energia Trento

Hubb 6: Smista assist come sempre (8), però tira male.

Alviti 6.5: Parte male ma nella ripresa è fondamentale trovando canestri dentro l’area. Nel secondo tempo difende molto bene.

Niang: N.E.

Conti: S.V.

Forray 6.5: Deve fare gli straordinari in difesa, soprattutto contro Olisevicius in post basso. Prende delle ottime triple ma non gli entrano.

Cooke Jr 5: 3 errori in fila a inizio terzo quarto pesano parecchio nella sua valutazione.

Diarra: N.E.

Udom: S.V.

Biligha 4: Soffre tantissimo a rimbalzo ed è con lui la squadra non gira, brutta prestazione.

Grazulis 8: L’anima dell’attacco bianconero. Sbaglia qualche tripla aperta ma fa una grandissima partita facendo anche diversi minuti da centro. Il migliore a rimbalzo per i trentini,

Mooney 7: Ormai l’abbiamo capito è un giocatore solido. Difesa e 2 triple molto importanti e +16 di +/-.

Baldwin 7.5: Un terzo quarto stratosferico aiuta i bianconeri a rientrare in partita.

Nutribullet Treviso

Bowman 5.5: Trento fa un’ottimo lavoro su di lui che va in difficolta.

Zanelli 8: Entra e sveglia Treviso con una tripla fondamentale per sbloccare i suoi. Difesa ma soprattutto l’ultima tripla a 2 secondi dalla fine.

Harrison 7.5: Importantissimi i suoi 19 punti con canestri di grande talento. Esce per falli e qualche volta forza qualche tiro di troppo.

Torresani: S.V.

Faggian: S.V.

Robinson 8: Nel quarto quarto prende Treviso per mano e con la sua esperienze e il suo talento regala la vittoria ai veneti.

Scandiuzzi: N.E.

Mezzanotte 6: Nel primo tempo tiene benissimo il campo e con lui Treviso vola. Nella ripresa diventa un target offensivo per Trento e lui fatica molto.

Allen 7: Trova il fondo della retina in situazioni molto complesse.

Camara 6.5: Nei 7 minuti in campo è molto tosto e trova anche una gran schiacciata con fallo.

Olisevicius 8: 16 punti molti dei quali da situazioni di post basso sfruttando la maggior taglia fisica dei pari ruolo.

Paulicap 8.5: MVP! Se cercate la definizione di rim protector guardate la sua partita. Controlla tutto ciò che passa sotto ai tabelloni con 11 rimbalzi e 3 stoppate. Anche 3 palle recuperate per un totale di 28 di valutazione.