Tortona è molto bella e inguaia Varese, le pagelle

430
tortona-varese
Credits Ipa Agency

Al PalaFerraris è la Bertram Tortona di coach De Raffaele ad avere la meglio contro Varese. Match che inizia a ritmi elevati, come solito per i biancorossi che però cercano più la soluzione interna rispetto al tanto amato tiro da tre punti. I bianconeri prendono un piccolo vantaggio fin da subito con le triple di Baldasso, ma Varese non molla. Nel terzo quarto i biancorossi accorciano le distanze con le sfuriate di Mannion e Brown. Nell’ultima frazione Obasohan fa la voce grossa e regala la vittoria ai suoi chiudendo la partita sul 90-83 (qui il tabellino).

Bertram Derthona Tortona

Zerini 5,5: in campo nei primi sei minuti dell’ultima frazione viene preso di mira dagli attaccanti di Varese e deve più volte spendere fallo.

Ross 5: sente probabilmente l’emozione della partita essendo un ex. Inizia alzando un paio di volte il pallone a Kamagate, poi poco altro.

Dowe 5,5: mette due triple in fila che rispediscono indietro i tentativi di rimonta di Varese, ma in generale tira male.

Candi 6,5: difende bene e capitalizza le palle recuperate in punti facili. Nel finale guadagna uno sfondamento e mette un bel canestro dall’altra parte.

Tavernelli ne

Strautins 6: sebbene non tiri bene non fa mancare mai la sua intensità e chiude con 11 punti.

Baldasso 6,5: colpisce dai 6,75 con efficacia, soprattutto nel primo tempo dove i compagni faticano un po’ a trovare il fondo della retina.

Kamagate 7: il solito apporto difensivo con la sua intimidazione al ferro, in attacco oltre a chiudere alley-oop che gli vengono alzati, segna un paio di canestri da bei movimenti dal post basso.

Severini 5,5: non una delle sue migliori partite. Impreciso al tiro e rischia di combinare una frittata prendendo tecnico.

Obasohan 8,5: sale al proscenio nel finale con un quarto quarto clamoroso che porta Tortona al successo. La schiacciata finale fa saltare in piedi l’intero PalaFerraris.

Weems 6,5: nel primo tempo mette un paio di canestri dall’alto coefficiente di difficoltà. Nella seconda metà commette qualche ingenuità di troppo.

Radosevic 4,5: nei suoi 10 minuti in campo fa banchettare a rimbalzo il diretto rivale Spencer e in attacco non è pericoloso.

Openjobmetis Varese

Gilmore 6: il nuovo arrivato porta il suo mattoncino alla causa pur alternando delle giocate importanti a delle sciocchezze.

Mannion 4,5: ad eccezione di una fiammata nel terzo quarto risulta deludente la prestazione del figlio di Pace, che perde troppi palloni nei giochi a due.

Ulaneo 5: 8 minuti in campo nei quali sbaglia canestri già fatti e viene dominato da Kamagate.

Spencer 6,5: non viene servito bene dai compagni ma riesce comunque a rendersi utile in attacco combattendo come un leone a rimbalzo.

Woldetensae 5,5: dopo un buon avvio si perde.

Zhao ne

Virginio ne

McDermott 7,5: l’ultimo a mollare per Varese. Con le sue triple risulta una spina nel fianco di Tortona per l’intero match.

Besson 4: assente ingiustificato della partita. Forza alcune conclusioni senza motivo e non riesce a servire i lunghi con continuità. In difesa si fa triturare da Obasohan.

Okeke ne

Brown 7,5: tiene in vita Varese con le sue triple. Il suo tabellino a fine serata recita 19 con 6/7 dal campo